Salgono a 96 i positivi al coronavirus a Verona e a 8 i ricoveri in intensiva. In Veneto 856 casi

Nella provincia di Verona un ricovero in meno rispetto a ieri, tre in più in terapia intensiva

Ospedale coronavirus - foto Ansa via Today.it

Salgono a quota 856 i soggetti positivi al virus "Sars-CoV-2" secondo i dati aggiornati alla mattina di oggi, martedì 10 marzo ore 7.30, forniti dalla regione Veneto. Si contano dunque 85 casi in più rispetto ai 771 segnalati nella serata di ieri. L'incremento maggiore di positivi lo fa registrare la provincia di Padova (+21) che tocca così quota 207, mentre per quel che riguarda la provincia di Verona si è arrivati ora a 96 casi, 9 in più rispetto agli 87 di lunedì sera. 

Per quel che concerne i ricoveri, in tutta la regione Veneto si contano attualmente 204 persone degenti in area non critica e positive al virus "Sars-CoV-2", una in più rispetto a ieri sera. Sono invece 67 in tutto il Veneto i pazienti che necessitano di cure in terapia intensiva, 6 in più rispetto ai 61 indicati ieri sera. 

Per quel che riguarda la provincia di Verona, sono 20 i pazienti positivi ricoverati in area non critica presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona - Borgo Roma, 4 in meno rispetto a ieri essendoci state 3 dimissioni e un ricovero in terapia intensiva dove attualmente sono in 3 rispetto ai 2 pazienti di ieri sera. Un altro paziente in terapia intensiva è ricoverato all'ospedale di Verona Borgo Trento dove risulta essere l'unico paziente positivo al coronavirus. Altri 5 pazienti positivi sono poi ricoverati in area non critica all'ospedale di Legnago (+1), mentre sono diventati 3 quelli che necessitano di terapia intensiva rispetto ai 2 di ieri sera. Restano poi stabili a quota 3 i ricoveri presso l'ospedale di Villafranca in area non critica, mentre all'ospedale "Sacro Cuore Don Calabria" i ricoveri in area non critica sono 7, uno in meno rispetto a ieri, ma con un paziente che si è spostato in terapia intensiva per un totale di 8 degenti positivi al virus "Sars-CoV-2". Nel complesso, dunque, in tutta la provincia di Verona i casi di ricoveri di pazienti positivi sono 43, uno in meno rispetto ai 44 di ieri sera. Sono però 3 in più quelli che necessitano di cure in "terapia intensiva" rispetto ai 5 di ieri, per un totale di 8 ricoveri in intensiva nei vari ospedali della provincia veronese

Per quanto riguarda infine tutto il territorio veneto, i deceduti salgono a quota 26 (+5) con i nuovi 4 morti a Treviso e 1 a Castelfranco. Crescono però rispetto a ieri anche i dimessi totali, oggi 47 rispetto ai 37 di ieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(FONTE DATI REGIONE VENETO)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento