Politica Zai / Via Evangelista Torricelli

Salvini: "Liste mai state in discussione. Forse qualcuno voleva il posto di Zaia"

La replica del segretario federale del Carroccio alla decisione di Flavio Tosi di candidarsi alle prossime regionali, è arrivata a margine di un incontro che si è svolto in provincia di Padova

"Non porto rancore nei confronti di nessuno. Tosi ha fatto una scelta politica alternativa alla Lega, a Zaia, al Veneto. Se si prende i complimenti di Fini e Alfano si goda Fini e Alfano", queste le dichiarazioni di Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord, in seguito alla notizia della candidatura di Flavio Tosi alle prossime elezioni regionali. Il leader del Carroccio, come riporta il sito del quotidiano L'Arena, è intervenuto a margine di un incontro svoltosi nel padovano: "Nessuno ha mai messo in discussione che le liste di Vicenza le facessero i vicentini e quelle di Treviso i trevigiani. Probabilmente qualcuno ha deciso di rompere perchè voleva prendere il posto di Zaia, ma fortunatamente sono i veneti a decidere, non le beghe politiche".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini: "Liste mai state in discussione. Forse qualcuno voleva il posto di Zaia"

VeronaSera è in caricamento