Appello di PD e Traguardi al Comune di Verona: «Sostenga la cultura»

«Ci aspettiamo progetti lungimiranti e di respiro per tutelare un settore strategico per la vita della città»

La Paglia, Vallani e Ferrari (Foto Facebook)

«La cultura è fondamentale per la nostra tenuta economica e sociale, dall’amministrazione ci aspettiamo progetti lungimiranti e di respiro per tutelare un settore strategico per la vita della città», Il Partito Democratico di Verona e l'associazione Traguardi hanno lanciato un appello al Comune affinché sostenga il settore culturale cittadino.

«Nelle settimane trascorse chiusi in casa ci siamo tutti resi conto di quanto prezioso e fragile al tempo stesso sia il nostro patrimonio culturale - ha spiegato Pietro Giovanni Trincanato, presidente di Traguardi - Prezioso perché ci siamo accorti quanto valore abbiano per le nostre vite musei, mostre, concerti e città d’arte ora che possiamo ammirarli solo a distanza, attraverso internet; fragile perché il settore culturale spesso si regge su lavoratori con pochissime garanzie, su margini di guadagno minimi, sulla passione più che sulla disponibilità economica. E che, per queste ragioni, rischia di essere spazzato via da una crisi come quella attuale». E il consigliere comunale Tommaso Ferrari ha aggiunto: «Dobbiamo renderci conto che quello culturale è un comparto prezioso, che nutre non solo lo spirito ma, a Verona soprattutto, anche l'economia. Nei mesi che ci attendono, le scene della città invasa da turisti a cui ci siamo abituati andranno dimenticate. Dovremo necessariamente limitare gli eventi troppo affollati e le grandi concentrazioni di pubblico, ripensando il nostro modello turistico e sostenendo in modo particolare il settore degli eventi dal vivo. Un'offerta culturale ricca, varia e decentrata sarà un tesoro prezioso su cui Verona potrà contare per la ripresa, ma in attesa dei provvedimenti del governo, dobbiamo iniziare a prepararci, ascoltando le esigenze di tutti gli operatori ed elaborando una strategia di sistema, per non farci trovare impreparati. Dobbiamo pensare al futuro di Fondazione Arena, che forse farebbe bene a ragionare su una stagione con forme e modalità diverse piuttosto che ostinarsi a confermare il calendario, così come a quello dei soggetti più fragili, dagli artisti indipendenti al terzo settore culturale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i consiglieri PD Elisa La Paglia e Stefano Vallani «il sostegno alle attività culturali si realizza in due modi: da una parte sostenendo le persone dal punto di vista economico in questa fase di emergenza; dall'altra parte trovando spazi e modalità nuove attraverso le quali singoli artisti e compagnie, a partire dai professionisti, possano tornare ad esprimersi e ad esibirsi il prima possibile. Occorre da subito studiare la possibilità di tenere concerti e rappresentazioni senza la creazione di assembramenti. E questo è un compito che spetta agli amministratori del territorio. E noi siamo pronti a dare il nostro contributo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Cena all'alba da tutto esaurito in un ristorante di Verona: bollito e pearà alle ore 5.30

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Ripescato dai pompieri un cadavere nel fiume Adige a Verona: si tratta di una donna 55enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento