menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immigrati, Zaia avverte l'Ue: "Cos  una vera porcheria"

Immigrati, Zaia avverte l'Ue: "Cos una vera porcheria"

Immigrati, Zaia avverte l'Ue: "Cos una vera porcheria"

Il presidente del Veneto a muso duro: L'Europa non funziona. Demanda il problema immigrazione"

"Ho avuto la fortuna/sfortuna di andare per due anni al Consiglio dei ministri d'Europa, 27 ministri in un grande parlatoio dove non si conclude nulla". Così Luca Zaia, governatore del Veneto, ha risposto alle domande dei giornalisti sulla vicenda dei profughi e degli immigrati e sul comportamento dell'Unione europea. "Direi che i progetti di rinazionalizzazione davvero mi attirano. Pensare di razionalizzare la politica sull'immigrazione piuttosto che staccarsi dall'Europa potrebbe essere una grande soluzione - ha aggiunto Zaia - Oggi stiamo assistendo a un'autentica porcheria: un'Europa che non riesce a muoversi di fronte agli Stati membri".

Per Zaia, "l'Europa non funziona. Dovrebbe essere la giusta cassa di compensazione e di mitigazione delle piccole patrie, ma la verità è che anche dal punto di vista politico e geopolitico sta scaricando il fenomeno migratorio dal Nord Africa all'Europa passando per l'Italia, direttamente sull'Italia. E questa non è coerenza, rispetto degli accordi, ma soprattutto non è Europa".


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento