menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi temporali in arrivo e la Regione lancia un nuovo stato di attenzione

L'allerta sarà valida a partire dalla mezzanotte di venerdì 18 agosto, fino a alle ore 8 di domenica 20. Saranno possibili fenomeni localmente anche intensi, con forti rovesci, raffiche di vento e grandinate

Tempo instabile e perturbato sabato in Veneto, a partire dalle zone montane ma in progressiva estensione anche alla pianura: a seguito delle previsioni meteo dell’Arpav, il Centro Funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha diramato lo stato di attenzione per possibile allerta idrogeologica, valido dalla mezzanotte di oggi, 18 agosto, sino alle ore 8 di domenica 20 agosto. Saranno possibili fenomeni localmente anche intensi, con forti rovesci, raffiche di vento e grandinate.

L’allerta per probabili criticità idrogeologica interessa il bacino dell’alto Piave e del Piave pedemontano, quelli dell’alto e basso Brenta, il Bacchiglione e l’Alpone, i bacini dell’Adige, Garda e monti Lessini.

Problemi alla rete idraulica minore e alla rete fognaria si potrebbero, inoltre, verificare nei bacini del Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e basso Adige, in quelli del Sile, basso Piave, Livenza, Lemene e Tagliamento, nonché nel bacino scolante della Laguna.

Lo stato di attenzione è di livello ‘rinforzato’ per l’area di Borca di Cadore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento