Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni Lupatoto / Via Monte Carega

Melegatti, futuro ancora incerto per i lavoratori. Stipendi non pagati

Senza il via libera da parte del tribunale di Verona non si possono produrre i dolci per Pasqua e il timore e di ritrovarsi ancora una volta nella situazione vissuta a Natale

La Melegatti è ancora in attesa del via libera dal parte del tribunale di Verona per partire con la produzione di dolci per la prossima Pasqua, che quest'anno sarà l'1 aprile. Dopo l'ingresso in società della Dal Colle, sembrava che nel futuro dell'azienda veronese ci fosse maggiore stabilità dopo una mini campagna invernale, andata bene ma con una produzione necessariamente limitata, sia per la mancanza di tempo che per la mancanza di liquidità.

All'orizzonte, invece, i lavoratori della Melegatti non vedono ancora certezze. Gli stipendi promessi ancora non sono arrivati, come riportato da TgVerona, e senza l'ok del tribunale non si possono produrre i dolci per Pasqua e il timore e di ritrovarsi ancora una volta nella situazione vissuta a Natale.

Oggi, 11 gennaio, è stato programmato l'incontro tra i sindacati e il nuovo direttore generale Sergio Perosa. Dopo questo incontro i rappresentanti sindacali hanno proclamato lo stato di agitazione insieme ai lavoratori che purtroppo devono aspettare. Aspettare di essere interamente pagati e alcuni di loro aspettano di sapere se continueranno a lavorare. Tra gli operai, infatti, ci sono gli stagionali e quelli a tempo determinato il cui futuro è ancora in bilico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melegatti, futuro ancora incerto per i lavoratori. Stipendi non pagati

VeronaSera è in caricamento