Melegatti, per avviare la campagna pasquale serve il via libera del Tribunale

La storica azienda veronese dovrebbe presentare in questi giorni il programma in vista delle prossime festività, il quale dovrà essere approvato dai giudici prima di poter decollare

Sono giorni concitati per Melegatti, la storica azienda dolciaria veronese, che intenderebbe dare il via alla campagna di Pasqua dopo l'Epifania. 
Come viene spiegato su TgVerona però, il programma dovrà essere presentato ai commissari e al Tribunale di Verona, e solo dopo l'approvazione dei giudici potrà partitre la produzione dei tipici dolci dedicati alla festa cristiana. 

Dopo aver finanziato la campagna natalizia, il fondo Abalone vorrebbe garantire il futuro della società e grazie l'ingresso di Dal Colle con il 30% delle quote, dovrebbe aver facilitato l'accordo tra il fondo stesso e i vertici dell'azienda. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento