menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Grandine nelle zone del lago di Garda e pompieri all'opera da tutta la notte

Grandine nelle zone del lago di Garda e pompieri all'opera da tutta la notte

Maltempo: grandine e allagamenti da Est al lago di Garda, tempesta di neve in Lessinia

Tempeste di neve in Lessinia, grandine sul lago, pioggia battente su tutta la provincia e centinaia di richieste d'aiuto pervenute ai vigili del fuoco di Verona tuttora al lavoro

L'allerta maltempo delle scorse ore non ha mancato di avere riscontro: pioggia e grandine l'hanno fatta da padrone nella notte in tutta la provincia veronese. In città a Verona sono state abbondanti le precipitazioni piovose e non è mancato il forte vento, ma i veri disagi si sono avuti in particolare nella zona del lago di Garda.

Gli interventi dei pompieri nelle zone di Bardolino, Cavaion Veronese e Comuni gardesani limitrofi

Il vento piuttosto sostenuto ha abbattuto diversi alberi di grosse dimensioni sulla gardesana orientale nel Comune di Bardolino e nei limitrofi Comuni di Cavaion Veronese ed Affi. Questa mattina la caduta di cipressi alti oltre venti metri lungo la Gardesana ha fatto sì che la strada rimanesse bloccata fino all’intervento delle squadre dei vigili del fuoco.

Centinaia le richieste d'aiuto giunte alla sala operativa dei vigili del fuoco di Verona, che dalla tarda serata di sabato 4 maggio e per tutta la notte ha coordinato diverse squadre impegnate a contenere i danni del maltempo. Una trentina gli uomini impiegati, con una decina di automezzi specifici per gli interventi di diversa natura. Le operazioni sono tuttora in corso e si protrarranno per la giornata.

A Peschiera del Garda una violenta grandinata ha creato rivoli di ghiaccio lungo le strade, costringendo i vigili del fuoco a numerosi interventi. Ad essere colpiti anche i Comuni di Castelnuovo del Garda e Lazise, mentre per il momento la violenta perturbazione ha solo sfiorato il territorio di Valeggio sul Mincio, dove in ogni caso l'amministrazione ha fatto sapere di aver attivato «una squadra di volontari della protezione civile per il monitoraggio sul territorio» e un'altra «squadra in allerta per gestire eventuali segnalazioni». Ad ogni modo, nel corso della mattinata odierna, anche negli altri Comuni lacustri le situazioni di pericolo stanno rientrando.

grandine castelnuovo Agron Delja

La grandine a Castelnuovo del Garda - ph A. D.

Non è andata poi tanto meglio nemmeno nelle zone della bassa veronese così come in quelle della provincia ad Est. Da Caldiero a Soave la grandine ha imbiancato le strade, mentre pioggia e vento imperversavano creando danni ambientali, con cadute di alberi e smottamenti di terreno, ma anche allagamenti nelle vie e, in taluni casi, negli scantinati delle abitazioni. 

grandine soave costeggiola claudio battistella

La grandine a Soave nella frazione di Costeggiola - ph C. B.

Situazione ai limiti dell'inverosimile, inoltre, per quel che riguarda le condizioni metereologiche nelle zone montuose, con la quota neve fissata già a partire dai 700/800 metri di altitudine. Nella zona di Malga San Giorgio in Lessinia, stamane si è addirittura verificata una vera e propria tempesta di neve, evento quantomai singolare per essere nel mese di maggio.

La tempesta di neve in Lessinia - Facebook Malga San Giorgio
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Palestra in casa: gli attrezzi immancabili

  • social

    Epilessia: come fare attività fisica in sicurezza

  • social

    Ristorazione: i trend 2021 secondo TheFork 

  • social

    Un pizzico di cocktail: nasce il nuovo programma dedicato a dessert e cocktail

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento