rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Politica Valeggio sul Mincio / Piazza Carlo Alberto

La commissaria prefettizia Lucrezia Loizzo ha approvato il bilancio di previsione del Comune di Valeggio sul Mincio

«Con il bilancio approvato e gli atti adottati in queste settimane - ha commentato Loizzo - le risorse dei cittadini e i servizi a loro favore continueranno ad essere garantiti da una macchina amministrativa efficiente»

A poche settimane dal suo insediamento, la commissaria prefettizia Lucrezia Loizzo, nella giornata di giovedì 21 dicembre ha approvato il bilancio di previsione finanziario 2024-2026, quale «primo atto indispensabile per garantire la continuità amministrativa del Comune di Valeggio sul Mincio», nonché «il mantenimento dei servizi essenziali per la comunità». È quanto viene riferito in una nota del Comune di Valeggio che poi spiega: «Preliminarmente, la dottoressa Loizzo ha approvato il Documento unico di programmazione (Dup) con la nota di aggiornamento 2024-2026».

In base a quanto si apprende, la stessa commissaria prefettizia Lucrezia Loizzo ha inoltre adottato, nella giornata di mercoledì 13 dicembre, la «deliberazione per la sottoscrizione dell’accordo operativo finalizzato ad implementare la competitività e la valorizzazione del distretto del commercio di Valeggio sul Mincio». Nello specifico, l’atto è «conseguente al bando, promosso dalla Regione del Veneto, rivolto alle piccole e medie imprese appartenenti ai settori del commercio, della somministrazione di alimenti e bevande e dei servizi che sono localizzate nell’ambito dei distretti del commercio».

I progetti previsti dal bando, spiegano sempre dal Comune di Valeggio sul Mincio, sono «finalizzati allo sviluppo e alla valorizzazione dell’offerta commerciale territoriale attraverso l’introduzione di innovazioni tecnologiche di prodotto e di processo, l’ammodernamento tecnologico di attrezzature ed impianti, la promozione di processi di rinnovamento aziendale, anche in un’ottica di sviluppo sostenibile, digitalizzazione, economia circolare e transizione green; i progetti devono inoltre prevedere un’attività di animazione e promozione del distretto stesso». All’accordo operativo hanno aderito in aggregazione «quattordici imprese valeggiane». Secondo quanto previsto, l’iter dovrebbe concludersi nella prossima primavera.

«Rivolgo innanzitutto i miei più sinceri ringraziamenti ai dirigenti e al personale del Comune per la serietà e lo spirito di servizio con cui stanno svolgendo il loro lavoro per supportare al meglio la gestione provvisoria dell’amministrazione comunale. - ha commentato la commissaria prefettizia Lucrezia Loizzo - Con il bilancio approvato e gli atti adottati in queste settimane le risorse dei cittadini e i servizi a loro favore continueranno ad essere garantiti da una macchina amministrativa efficiente e attenta anche al fabbisogno del tessuto socioeconomico del territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La commissaria prefettizia Lucrezia Loizzo ha approvato il bilancio di previsione del Comune di Valeggio sul Mincio

VeronaSera è in caricamento