Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Trento / Piazza Vittorio Veneto

Anziani truffati: un'ultraottantenne viene derubata di 100 mila euro di gioielli

Fingendosi un tecnico che doveva controllare una perdita di gas, il malvivente ha convinto la signora ad aprirgli la cassaforte e a lasciarlo solo. I carabinieri intanto hanno denunciato un'altra persona che addescava le proprie vittime con il gioco dell'anello finto

Torna a farsi sentire il problema delle truffe anziani, con le segnalazioni di altri due casi giunte alle forze dell'ordine.

Nel primo episodio avvenuto due giorni fa, un falso operaio con tanto di cartellino appeso alla tuta blu, si è presentato alla porta di un'anziana residente a borgo Trento, affermando di dover fare un controllo per una perdita di gas. Ignara delle cattive intenzioni dell'uomo, la signora ha acconsentito alle sue richieste, compresa quelle di aprire la cassaforte per verificare che la perdita non fosse e di restare in un'altra stanza per controllare l'accensione della luce dopo il distacco del contatore. Il malvivente ha così potuto rubare i gioielli di una vita per un valore di 100mila euro. I carabinieri potrebbero essere già alle sue calcagna, visto che l'ultraottantenne ha fornito diversi particolari sull'aspetto di chi le ha rubatoi monili. 

Il secondo episodio invece riguarda un anziano truffato venerdì nella zona di Ponte Nuovo con il sistema dell'anello finto. Il malvivente passa vicino alla vittima e butta per terra il gioiello, poi si rivolge all'anziano di passaggio sulla strada, dicendogli di volerglielo restituire. La vittima ovviamente risponde che non è suo, ma l'altro replica che è un gioiello di valore e chiede dai 50 ai 100 euro per consegnarglielo, facendogli credere di aver fatto un affare. Si tratta però di un falso. Ma i carabinieri sono in zona e osservano la scena da lontano, il malvivente se ne accorge e tenta la fuga ma viene subito bloccato. Portato in caserma, viene denunciato per tentata truffa e poi rilasciato. Il codice infatti non prevede l'arresto anche se il giovane ha già tre precedenti denunce sempre per truffa con la scusa dell'anello finto avvenute a Milano e Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani truffati: un'ultraottantenne viene derubata di 100 mila euro di gioielli

VeronaSera è in caricamento