menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto web)

(Foto web)

Verona, i Comuni della cintura avranno linee bus suburbane

Trasformazione da extraurbane per i collegamenti tra Negrar, Castel d'Azzano e San Giovanni Lupatoto e Verona: significa corse più frequenti e biglietti meno cari per i cittadini

E' stata approvata dalla Giunta provinciale la deliberaper la ridefinizione di alcune tratte del trasporto pubblico locale. Con questo documento parte di fatto l'iter che porterà alla trasformazione da extraurbane a suburbane delle linee che collegano Negrar, Castel d'Azzano e San Giovanni Lupatoto a Verona. Questi Comuni hanno infatti finora pagato i servizi aggiuntivi che, dal prossimo autunno, verranno invece garantiti dalla Regione. Una volta che sarà concluso l'iter amministrativo, che passa anche dall'istituzione di un Comitato congiunto con il Comune di Verona, per tutti questi cittadini ci sarà la possibilità di avere corse più frequenti e ad un minor costo, con il biglietto che  si avvicinerà alla tariffa urbana. Il Comitato fra Provincia e Comune, composto da assessori ai Trasporti e tecnici, si riunirà a breve per avviare la parte operativa.     

“La battaglia dei servizi minimi sta per essere vinta del tutto - spiega l'assessore ai Trasporti, Gualtiero Mazzi -. Il lavoro di questi anni ha finalmente portato al risultato sperato e i Comuni, che hanno investito risorse per sostenere le spese delle corse aggiuntive dei bus in collegamento con il capoluogo, vedono premiati i loro sforzi. Come Provincia abbiamo sempre sostenuto e incentivato questa politica nella convinzione che si arrivasse al traguardo di vedere questi chilometri riconosciuti come essenziali. Adesso ci apprestiamo a fare l'ultima fase: quella dell'accordo con il Comune affinché si passi dall'extraurbano alla categoria di suburbano. Non è una mera questione burocratica e una questione che toccherà le tasche dei cittadini, per i quali con buone probabilità il biglietto del bus costerà meno”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento