Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Verona, "retata" per controllo biglietti. La Municipale sale sui bus e fa 44 multe

In totale 540 passeggeri interpellati, 44 dei quali sanzionati perché sprovvisti di regolari titoli di viaggio. L’intervento è avvenuto tra le 6e15 e le 8 all’interno del terminal di Porta Nuova e in via Zeviani

Nuova "retata" in stazione, contro i passeggeri abusivi dei bus. La polizia municipale, in ausilio al personale di Atv, è intervenuta mercoledì mattina in piazzale XXV Aprile e nella zona di via Zeviani, per un esteso controllo di coloro che viaggiano sui mezzi pubblici senza pagare il biglietto.

Ventotto le vetture controllate per un totale di 540 passeggeri, 44 dei quali identificati e sanzionati perché sprovvisti di regolari titoli di viaggio. L’intervento è avvenuto tra le 6e15 e le 8 all’interno del terminal di Porta Nuova e in via Zeviani, per i controlli dei bus provenienti da Montorio, S. Michele e Madonna di Campagna; una decina gli operatori impegnati, tra agenti e controllori. La presenza della polizia municipale ha permesso al personale Atv di identificare con certezza tutti i trasgressori, poiché spesso accade che i passeggeri irregolari dichiarino di aver scordato a casa i documenti al fine di fornire false generalità. I controlli della Municipale in supporto ad Atv proseguiranno nei prossimi giorni, anche in altri punti della città.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, "retata" per controllo biglietti. La Municipale sale sui bus e fa 44 multe

VeronaSera è in caricamento