menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, divisa la torta delle multe. Il Pd: "Su 14,7 milioni solo briciole per la sicurezza dei più deboli"

"7,2 milioni di euro, pari al 49% del totale, è andata a rimpinguare la casse comunali. solo 400mila euro sono stati destinati all'implementazione della sicurezza di pedoni, ciclisti, anziani e bambini, vale a dire il 3% del totale"

"Dei circa 14,7 milioni di euro racimolati nel 2013 con le multe, solo 400mila euro sono stati destinati all'implementazione della sicurezza di pedoni, ciclisti, anziani e bambini, vale a dire una quota inferiore al 3% del totale. Questo per dire l'abisso esistente tra le dichiarazioni in favore della sicurezza stradale delle categorie deboli". È il commento del capogruppo in Consiglio comunale del Partito Democratico, Michele Bertucco, che segnala come "all'illuminazione pubblica delle strade sono andati 4 milioni di euro, pari al 27,2% del totale (dieci volte tanto gli utenti deboli); 2 milioni (il 13,6%) al potenziamento delle attività di controllo, e altri 1,5 milioni di euro (10,2%) alla manutenzione delle strade".

Dai dati in possesso di Bertucco, risulta quindi che "la fetta più grossa della torta (7,2 milioni di euro, pari al 49% del totale, a cui vanno però tolte le spese sostenute per la riscossione, ammontanti a ben 1,1 milioni di euro) è andata a rimpinguare la casse comunali. La legge infatti impone di destinare a interventi afferenti alla sicurezza stradale solo il 50% degli incassi dalle multe, al netto dei rimborsi delle spese postali e procedurali sostenute per riscuoterle. Questa metà è inoltre vincolata per almeno un quarto alla segnaletica stradale e per un altro quarto al potenziamento delle attività di controllo".

LA DELIBERA COMUNALE SUGLI INCASSI DELLE MULTE (Pdf)

Allegati

In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento