menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, eccidio Divisione Acqui: celebrazioni del 70esimo anniversario

La commemorazione ricorda uno dei più tragici fatti accaduti all’Esercito italiano durante la Seconda guerra mondiale, tra il 12 e il 26 settembre del 1943, che vide la morte di circa 10mila soldati italiani

Venerdì 20 settembre, alle ore 10, in circonvallazione Oriani, si svolgerà la cerimonia per il 70esimo anniversario dell’eccidio della "Divisione Acqui". La commemorazione ricorda uno dei più tragici fatti accaduti all’Esercito italiano durante la Seconda guerra mondiale, tra il 12 e il 26 settembre del 1943, che vide la morte di circa 10mila soldati italiani. Alla cerimonia, che si terrà al monumento nazionale eretto a Verona nel 1966 per ricordare l’elevato numero di veronesi caduti a Cefalonia e Corfù, oltre alla presenza del sottosegretario di Stato alla Difesa, Roberta Pinotti, parteciperanno gli ormai pochi reduci e superstiti di quelle tragiche giornate, provenienti da tutte le Regioni d’Italia. Saranno presenti, inoltre, le numerose autorità civili, militari e religiose, locali e nazionali, e i labari e le bandiere delle associazioni d’Arma, combattentistiche e della Resistenza e numerosi gonfaloni di città e province decorati al valor militare. Particolari onori saranno riservati al Medagliere dell’Associazione Nazionale Divisione Acqui, con le sue 27 medaglie d’oro e alla bandiera di guerra del 17esimo Reggimento “Acqui”, decorata di medaglia d’oro al valor militare. Alla cerimonia parteciperanno anche gli alunni delle scuole medie e superiori cittadine e il gruppo storico Brigata Acqui 24 giugno 1859 San Martino e Solferino con costumi militari dell’epoca.

A partire dalle 14e30 di mercoledì 18 settembre, in sala Farinati alla Biblioteca Civica, si terrà il convegno “Cefalonia e i soldati italiani in Grecia”. L’iniziativa è promossa dall’Istituto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea in collaborazione con la sezione veronese dell’associazione nazionale Divisione Acqui e con l’Istituto di storia contemporanea della provincia di Pesaro ed Urbino (Iscop). Inoltre, in programma fino al 22 settembre, a Palazzo Mutilati, la mostra fotografica “La scelta della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù nel settembre 1943” e dal 6 al 13 ottobre, un viaggio commemorativo a Cefalonia e Corfù sui luoghi dell’Eccidio della Divisione Acqui.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento