menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crescono gli infortuni sul lavoro. Verona, peggiore provincia del Veneto

Nel primo trimestre del 2017 si sono verificati 3.859 incidenti sul lavoro nel veronese, di cui 3 mortali. Un aumento purtroppo in linea con quelli registrati a livello regionale e nazionale

La prevenzione delle morti e degli infortuni sul lavoro è tra gli obiettivi (se non l'obiettivo principale) dell'Anmil, associazione nazionale dei mutilati e invalidi del lavoro. Per raggiungerlo, l'Anmil tra le altre cose ha realizzato anche un rapporto sulla salute e sicurezza sul lavoro, la cui prima edizione è stata presentata in Senato con la partecipazione delle massime istituzioni in materia. 

"Nonostante i numerosi e significativi sforzi fatti per migliorare l'apparato normativo in materia di sicurezza e prevenzione - si legge nel rapporto - i livelli di efficacia delle tutele restano ancora insoddisfacenti. I dati forniti nel 2016 dall'ispettorato nazionale del lavoro descrivono una situazione allarmante. Nel complesso, a fronte di 25.864 aziende ispezionate, sono state riscontrate 30.251 violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro, di cui ben 27.480 di carattere prevenzionistico e 2.771 di tipologia tecnica. Per di più, rispetto al 2015, si registra un sensibile aumento del tasso di irregolarità del lavoro".

Insomma migliorano le regole per la sicurezza dei lavoratori, ma è tutto inutile se poi queste regole non vengono rispettate. Con il risultato che a livello nazionale il numero dei morti e degli infortuni sul lavoro cresce. Secondo i dati Inail, nel primo trimestre del 2017 rispetto allo stesso periodo del 2016, gli infortuni sono aumentati di circa il 6% e le morti bianche dell'8%, in Italia.

Nel Veneto in particolare gli infortuni sul lavoro sono passati da 17.296 a 18.530, dal primo trimestre 2016 a quello del 2017. La crescita è stata del 7,1%. Le morti sul lavoro all'inizio dell'anno scorso erano state 16, all'inizio di quest'anno sono state 22. E restando nella nostra regione, la provincia di Verona è quella dove da gennaio a marzo del 2017 si sono registrati più infortuni, 3.859, in crescita rispetto all'anno passato. I casi di decesso sul lavoro nel veronese sono invece stati 3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento