Incendio in Borgo Venezia e black out nelle case: sul posto pompieri e tecnici Agsm

Le fiamme sprigionatesi hanno finito con il coinvolgere dei cavi dell'elettricità e alcune abitazioni del quartiere di Borgo Venezia sono così rimaste senza elettricità

Un incendio è scoppiato durante il pomeriggio di oggi, venerdì 7 settembre, nel quartiere di Borgo Venezia a Verona, coinvolgendo i cavi di una cabina elettrica interrata. L'episodio si è verificato quando erano circa le ore 14  nei pressi di via Zamboni, dove le fiamme si sono sviluppate all'interno di un'apertura di aerazione, una cosiddetta "bocca di lupo", dove probabilmente qualcuno aveva inopinatamente gettato in precedenza un mozzicone di sigaretta.

Il rogo, piuttosto contenuto per fortuna, ha finito però con il danneggiare i cavi elettrici della cabina di Agsm, causando così disagi a diverse abitazioni limitrofe, in particolare in via Cipolla e via Manzoni. Le case sono infatti rimaste prive di elettricità, mentre i vigili del fuoco, giunti sul posto con una squadra, hanno operato per spegnere l'incendio e ripristinare le condizioni di sicurezza nell'area. Al momento i tecnici di Agsm stanno a loro volta lavorando per consentire il ripristino della corrente nelle varie abitazioni colpite dal black out.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento