rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Brentino Belluno

Partito da Madonna della Corona, un gruppo di escursionisti esausti viene recuperato dal Soccorso Alpino

Si tratta di 4 adulti e 2 bambini originari della zona di Venezia, che nel pomeriggio di lunedì hanno chiesto aiuto al 118 mentre si trovavano nella zona di Malga Orsa, a Brentino Belluno

Era partito dal Santuario della Madonna della Corona il gruppo di escursionisti veneziani, composto da 4 adulti e 2 bambini, che nel pomeriggio di lunedì intorno alle 15.10 ha chiamato il 118 da Malga Orsa, preoccupati di non essere in grado di rientrare lungo il percorso dell'andata per la fatica. 

In contatto telefonico con il Soccorso alpino di Verona sono stati innanzitutto tranquillizzati e, una volta verificato il posto dove si trovavano con l'applicazione di geolocalizzazione, è stato detto loro di incamminarsi per un altro sentiero più breve, il 674 che porta verso Ferrara di Monte Baldo. Nel frattempo, mentre una squadra stava partendo, un soccorritore è salito in macchina per poi andare loro incontro a piedi: una volta tornati sulla strada, i 6 escursionisti sono stati condotti alle loro auto posteggiate nella zona del Santuario. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partito da Madonna della Corona, un gruppo di escursionisti esausti viene recuperato dal Soccorso Alpino

VeronaSera è in caricamento