rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità Lazise

Mercatini e una corsa di Babbi Natale: Garda, Bardolino e Lazise uniti sotto il segno delle Feste

Per la prima volta i tre territori fanno fronte comune per una serie di iniziative che animeranno il lago durante le festività, a partire dalla prima edizione della BabboLake

Uniti per la prima volta in vista delle imminenti festività, sotto il cappello di una maratona natalizia: Lazise, Bardolino e Garda, con la collaborazione della Fondazione Bardolino Top e Promo E20, hanno presentato con una conferenza stampa le iniziative per il Natale, che vedranno per la prima volta collaborare assieme i tre Comuni. La presentazione si è tenuta alla Dogana Veneta di Lazise, con la partecipazione dei rappresentanti delle amministrazioni coinvolte, degli categorie economiche, degli organizzatori e degli sponsor della BabboLake, che avrà luogo il 5 dicembre. Sono stati gli stessi organizzatori a sottolineare la novità di questo "fronte comune" per le feste, che arriva dopo un periodo durissimo per l'economia, in particolar modo per il turismo, dettato dalla pandemia di Covid-19. L'auspicio dei promotori è che in futuro questo fronte possa allargarsi agli altri Comuni veronesi del Garda e anche a quelli delle altre province che si affacciano sul lago, sottolineando l'importanza di «non lavorare nel proprio quadratino». .

IMG_20211123_112852-2

BabboLake

Ad unire i tre territori dunque sarà la prima BabboLake, organizzata da VRM Team Asd, con la collaborazione delle amministrazioni di Bardolino, Garda e Lazise e con la Fondazione Bardolino Top. La corsa si svolgerà il 5 dicembre e offrirà la possibilità di frequentare i mercatini di natale siti nelle piazze dei tre comuni camminando sul percorso pedonale che costeggia il Lago. 
Due i percorsi, chiamati come i venti locali: “La Gardesana”, lunga circa 4 chilometri da Garda a Bardolino; “La Vinessa”, lunga circa 5 chilometri da Lazise a Bardolino. Si tratta di tragitti piani affrontabili da tutti, grandi e piccini, anche con passeggini.
Sarà inoltre possibile tornare alla partenza una motonave di Navigarda dedicata alla manifestazione, disponibile gratuitamente: chi vuole, all'imbarco potrà versare un’offerta libera a AMO Baldo Garda “Miki de Beni”, Onlus di assistenza a domicilio ai malati oncologici, mentre nel pacco gara ci sarà anche una bottiglia con etichetta speciale fornita dal Consorzio del Chiaretto. 

Il consiglio del organizzatori per la corsa è quello di indossare un abito di Babbo Natale, che è possibile acquistare al momento dell’iscrizione. 
Per iscriversi basta andare sul sito web www.babbolake.run, altrimenti ci si può recare al postazione che sarà aperta ai mercatini di Bardolino, Garda e Lazise nelle giornate di sabato 27, domenica 28 novembre e sabato 4 dicembre. 
Il giorno 5 dicembre fino alle ore 9.45 presso i punti di partenza saranno consegnati il pettorale e l’abito e sarà anche possibile iscriversi: al momento del ritiro del pettorale dovrà essere presentato il green pass valido e dovrà essere consegnata l’autocertificazione anti Covid19.
Il via verrà dato alle 10: il punto di partenza di Garda sarà all'imbarcadero di Navigarda sul lungolago Regina Adelaide, Lazise invece sarà al Parco Giochi di Via Prà del Principe, mentre l'arrivo è previsto nel parco Carrara Bottagisio a Bardolino, dove sarà consegnato il pacco gara su presentazione del pettorale

Bardolino

Cartellone ricco di eventi quello di Bardolino, che avranno luogo dal 27 novembre e fino al 9 gennaio. Il Natale a Bardolino (LINK ALL'EVENTO), così si chiama il contenitore che ospiterà tutte le attrazioni e le attività di questi 44 giorni, abbraccerà non solo il lungolago e il centro storico, ma anche Parco Carrara Bottagisio, ampliando l’area espositiva pur mantenendo lo stesso numero di attrazioni e aziende dell’ultima edizione, quella del 2019.
Una scelta, quella dell’ampliamento dell’area, che permetterà ai visitatori un afflusso più ordinato garantirà lo spazio necessario per svolgere la manifestazione in piena sicurezza, mentre viene segnalato il record di attività alberghiere aperte per il periodo, che sono ben 16. 

La pista di pattinaggio sul ghiaccio coperta sarà presente all’interno di Parco Carrara Bottagisio, così come la grande ruota panoramica alta 30 metri. Lungolago Lenotti tornerà ad ospitare il mercatino di Natale con le caratteristiche casette in legno in stile tirolese, ad ospitare 34 aziende accuratamente selezionate per proporre artigianato e gastronomia. La novità sarà in Piazza del Porto, dove verrà creata un’area dedicata appositamente alle famiglie, con la tradizionale giostra cavalli, la slitta di Babbo Natale con visori 3D e la casa dello Speck, un angolo di tirolo a Bardolino. Verrà poi riproposta la posa di due presepi sommersi nelle acque antistanti il porto del capoluogo e di Cisano nelle giornate di domenica 28 novembre e lunedì 6 dicembre. A proporre l’iniziativa è la Gas Diving School, l’associazione di subacquei che già collabora con il Comune di Bardolino per l’appuntamento a sfondo ecologico Fondali Puliti.
Luci e installazioni natalizie decoreranno il centro storico. La passeggiata parte dall’albero di Natale girevole, in Piazza Matteotti: una cascata di luci alta oltre 6 metri, lo sfondo ideale per una foto indimenticabile, fino ad arrivare alla cabina storica della Funivia Malcesine Monte Baldo, che sarà posizionata in riva alle acque del lago e allestita a tema. Il 6 dicembre partirà anche la rassegna dei presepi dal mondo all’interno della medievale Chiesa di San Severo in Borgo Garibaldi e numerosi eventi collaterali animeranno il Cinema Corallo: dai concerti gospel alle opere in prosa, passando per la musica corale.

Garda

A Garda il periodo natalizio prende il via il 26 novembre con "Natale Tra gli Olivi" (LINK ALL'EVENTO), la cui inaugurazione ufficiale si svolgerà alle 11 in Piazza del Municipio alla presenza delle Autorità e degli alunni delle scuole di Garda, con tanto di immancabili canti natalizi. Nello stesso giorno apriranno quindi i mercatini di Natale su Lungolago Regina Adelaide. Non solo: in Piazza del Municipio i più piccini potranno trovare il Villaggio di Natale, con l’immancabile casetta di Babbo Natale dove nel weekend non mancheranno animazioni e tanto divertimento, oltre allo splendido Albero di Natale che illumina la piazza, la Casetta di Beneficenza e il palco che ospiterà spettacoli e concerti.
Sullo stesso lungolago sarà presente anche il Padiglione dei Sapori, con proposte gastronomiche diverse ogni weekend, mentre durante la settimana le Associazioni del Territorio saranno le grandi protagoniste in cucina. Dall’8 dicembre, inoltre, in avvicinamento al Natale al Parco della Rimembranza e Lungolago Regina Adelaide sarà possibile visitare il Presepe del Borgo, a cura dei Volontari.

«Siamo contenti di poter tornare finalmente a goderci un periodo importantissimo come il Natale e farlo senza dover rinunciare a nulla. Le attività natalizie di Garda sono pensate per grandi e piccoli, in modo che tutti possano venire a Garda e godersi veramente un’esperienza di festa e allegria. Tutta la manifestazione avrà luogo nel pieno rispetto delle normative anti Covid e in sicurezza, proprio per far sì che sia un momento di gioia», sono le parole del Sindaco Davide Bendinelli.

Tante anche le iniziative culturali, con Palazzo Pincini Carlotti che ospiterà mostre, conferenze ed esposizioni fotografiche, nonché presentazioni di libri. «Il Natale è un periodo di scoperta per grandi e piccoli, quindi siamo felici di poter fare delle proposte che vadano fuori dagli schemi. Poter proporre eventi culturali anche durante manifestazioni che attirano tante persone è per noi motivo di crescita e di orgoglio», afferma Roberta Cecere, assessore ai Servizi Sociali e delega all’Istruzione.

«Per questa Amministrazione era essenziale preservare una manifestazione così importante come il Natale tra gli Olivi, che ormai giunge alle sua 22^ Edizione. Come assessore al turismo e alle manifestazioni ritengo sia stato fatto un grande lavoro per far sì che si tornasse a godere di questi momenti di convivialità, festa e normalità, sia per i nostri concittadini gardesani sia per i turisti che giungono appositamente a Garda», ha detto chiude Giovanna Rizzi, assessore al turismo e alle manifestazioni.

Lazise

Anche Lazise (LINK ALL'EVENTO) si veste di luci e colori per l'arrivo del Natale, addobbando alberi e monumenti. Il mercatino, con le sue caretteristiche casette, troverà spazio in piazza Vittorio Emanuele, mentre su lungolago Marconi, via Alberello con i creativi dell'associazione AMA e in Corte San Marco, sarà possibile vedere le creazioni di alcuni cittadini. 
Non mancherà lo sport. Oltre alla BabboLake infatti, il 12 dicembre si terrà la Corsa fra le Mura, con un percorso un po' più impegnativo lungo 12 chilometri, che passerà per gli scorci più belli del territorio, mentre al Parco Pra' del Principe sarà a disposizione la pista di pattinaggio più grande del lago di Garda, con una superficie di 600 metri quadrati. 
Nel pomeriggio dell'8 dicembre la Tombolissima animerà la Dogana Veneta (che ospiterà anche 5 concerti), il 12 sbarcheranno i Babbi Natale dell'Associazione Gommoni Verona, il 26 dicembre si terrà lo spettacolo pirotecnico e il 6 gennaio la Cuccagna della Befana. 
Poi tanto altro come burattini, artisti di strada, laboratori, per un lieto Natale sulle rive del Garda. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatini e una corsa di Babbi Natale: Garda, Bardolino e Lazise uniti sotto il segno delle Feste

VeronaSera è in caricamento