rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità Porto San Pancrazio / Lungadige Galtarossa

Trasporti, 8 milioni dalla Regione. Zaia: «Dal Governo fondi insufficienti»

Lo stanziamento regionale è una prima risposta alla decisione di far viaggiare i mezzi pubblici con una capienza ridotta del 20% per rispettare il distanziamento fisico. «In Veneto servono 500 mezzi in più»

È stato uno degli annunci fatti dal presidente della Regione Veneto Luca Zaia durante il recente aggiornamento sull’emergenza Covid-19: lo stanziamento di 8 milioni di euro per far fronte alle prime spese di rafforzamento dei sistemi di trasporto. Una prima risposta alla decisione del Governo di far viaggiare i mezzi pubblici con una capienza ridotta del 20% per rispettare il distanziamento fisico.

«Se facciamo riferimento alla capienza piena e ai flussi pre-Covid – ha commentato Zaia - vediamo che il problema è ancora complesso. Per rimpiazzare il rimanente 20%, in Veneto ci sarebbe la necessità di 500 mezzi in più per un costo complessivo di 30 milioni di euro solo per arrivare a fine anno. È quindi evidente che gli stanziamenti del Governo (200 milioni in tutto) sono assolutamente insufficienti».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, 8 milioni dalla Regione. Zaia: «Dal Governo fondi insufficienti»

VeronaSera è in caricamento