menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Covid-19 in Veneto: si ferma il calo dei positivi e restano stabili i ricoveri

L'aggiornamento delle ore 8 di lunedì di Azienda Zero registra altri 217 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 2 decessi in regione, mentre sono ancora 188 le persone ricoverate in terapia intensiva

Nel corso della conferenza stampa in diretta streaming, il presidente Luca Zaia ha voluto specificare che i dati forniti dal bollettino delle ore 8 dell'8 febbraio potrebbero non essere completi e che potrebbe essere necessario attendere martedì per conoscere il quadro sullo stato della pandemia in Veneto, dove l'incidenza nelle ultime ore si è attestata al 3%. L'aggiornamento dunque indica altri 217 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 2 decessi, mentre sono rimasti stabili i ricoveri ospedalieri ed è tornato leggermente a salire il numero di individui ora affetti dal coronavirus
In regione dunque il numero complessivo di casi di Covid-19 registrati dall'inizio dell'emergenza sanitaria è di 317278, 26930 (+84) dei quali attualmente positivi e 281049 (+129) negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 9299 (dato, quest'ultimo, che nel precedente bollettino era stato indicato a 9297). 
43 sono invece i casi emersi in provincia di Verona per un totale di 61299, di cui: 3054 (+8) tuttora affetti dal Covid-19, 56030 (+13) negativizzati e 2215 deceduti (dato rimasto inalterato rispetto all'aggiornamento delle ore 17 di domenica). 

tabella-9-76

Gli ospedali del Veneto vedono ricoverate 1636 (+1) persone nelle varie aree non critiche, 1110 delle quali ancora positive, e 188 (dato stabile) in terapia intensiva, di cui 35 ora negativizzate. 
Considerando le sole strutture presenti sul territorio scaligero si contano invece 226 (-1) pazienti positivi in area non critica e 34 (dato stabile) in terapia intensiva. Questi i dati dei singoli ospedali: 48 a Borgo Roma (di cui 9 in terapia intensiva), 61 a Borgo Trento (di cui 11 in terapia intensiva), 24 a Legnago, 14 a San Bonifacio, 66 a Villafranca di Verona (di cui 12 in terapia intensiva), 3 a Marzana, 1 a Bovolone, 22 a Negrar (di cui 2 in terapia intensiva), 18 a Peschiera del Garda e 3 al Centro Riabilitativo Veronese srl.

Scarica il report delle ore 8 dell'8 febbraio di Azienda Zero

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento