Calcio

Legnago, ufficiale Lollo in prestito dal Bari. Risoluzione con Ambrosini, Calamai e Ciccone

Tante le operazioni messe in atto dalla società biancazzurra in questa sessione di mercato: in entrata, oltre al nuovo centrocampista ex Carpi, sono arrivati Bruno, Paulinho, Pellizzari e Maggioni

Altro colpo per il Legnago.

In casa biancazzurra sono ormai diversi i ritocchi attuati alla rosa in questa sessione di calciomercato: dopo aver preso Bruno, MaggioniPaulinho e Pellizzari, la società ha infatti ufficializzato anche il prestito dal Bari di Lorenzo Lollo, centrocampista che ha giocato in Serie A con la maglia del Carpi.

Questa la nota ufficiale apparsa sul sito del Club del presidente Venturato:

«F.C. Legnago Salus comunica di aver raggiunto un accordo con la Società Sportiva Calcio Bari S.p.A. per il trasferimento a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Lollo.

Centrocampista 31enne originario di Carrara, Lollo è un giocatore dal curriculum davvero importante, con oltre 300 partite giocate tra i professionisti, comprese 27 presenze in Serie A. Cresciuto nel Settore Giovanile dello Spezia, nell’estate del 2008 passa alla cantera della Fiorentina, facendo ritorno in Liguria l'anno successivo. In bianconero debutta tra i professionisti, in Seconda Divisione, centrando subito la promozione in Prima e, due anni dopo, anche quella in Serie B. Nel 2013 si trasferisce al Carpi, centrando la storica promozione in Serie A dei biancorossi nel 2015, e rimanendo in Emilia-Romagna fino al 2017, quando passa all'Empoli. Veste quindi le maglie di Padova e Venezia e, dall'estate 2020, quella del Bari.

Vestirà la maglia numero 23. Benvenuto!»

Contestualmente, è stato annunciato anche l'accordo raggiunto per la risoluzione anticipata del contratto con i calciatori Cesare Ambrosini, Matteo Calamai e Nicola Ciccone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnago, ufficiale Lollo in prestito dal Bari. Risoluzione con Ambrosini, Calamai e Ciccone
VeronaSera è in caricamento