Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Tosi: «No all'obbligo, ma se non ti vaccini e ti ammali di Covid, ti paghi le spese mediche»

L'ex sindaco di Verona e Capogruppo in Consiglio comunale non è convinto «del tutto questa storia del Green Pass per entrare nei locali» e si dice a «favore del principio della responsabilità individuale» sulla questione delle vaccinazioni

Flavio Tosi

«Da liberale non mi convince del tutto questa storia del Green Pass per entrare nei locali. O meglio, occorre essere pragmatici. Mi spiego: credo che nei ristoranti (dove si sta seduti a distanza) non serva questa discriminante.
Fatto salvo che non aumentino a dismisura i contagi e allora il Green pass diventa sì è uno strumento per non richiudere le attività economiche e tenerle aperte ai vaccinati. Il Green invece già oggi si dovrebbe usare per riaprire subito le discoteche e i locali da ballo».

Dopo la protesta annunciata da Ristorati Veneto, contrari all'ipotesi del green pass sul modello, e il parere invece favorevole dei consiglieri regionali del Partito Democratico, che hanno chiesto un atto concreto a Zaia per «per tutelare la salute dei veneti e l’economia», è l'ex sindaco di Verona e attuale capogruppo in Consiglio Comunale Flavio Tosi ad esprimersi sulla questione
Tosi incalza inoltre sull'obbligo vaccinale, facendone un fatto di «responsabilità». 

«Detto questo credo che il tema da affrontare sia un altro. Da liberale sono contrario all’obbligo vaccinale, tuttavia proprio perché liberale sono a favore del principio della responsabilità individuale: come in montagna se ti fai male per imperizia (per esempio sei andato a fare una ferrata con le scarpe da ginnastica) ti paghi il soccorso alpino, lo stesso deve valere per chi legittimamente ha scelto di non vaccinarsi. Ti ammali di Covid e non sei vaccinato? Ti paghi le spese mediche, che non devono ricadere sulla collettività.
Quindi libertà per tutti, anche di andare al ristorante, ma assunzione di responsabilità. È così difficile?». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosi: «No all'obbligo, ma se non ti vaccini e ti ammali di Covid, ti paghi le spese mediche»

VeronaSera è in caricamento