rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Politica Villafranca di Verona / Corso Garibaldi

Alberto Bozza è il nuovo commissario di Forza Italia a Villafranca di Verona, Tosi: «Uniti per affermare la nostra centralità»

Condiviso un percorso di riorganizzazione del partito: il consigliere regionale Alberto Bozza è stato scelto come nuovo commissario di Forza Italia a Villafranca

Nella serata di 19 luglio si è riunito il gruppo di Forza Italia di Villafranca di Verona, alla presenza del coordinatore regionale on. Flavio Tosi, del coordinatore provinciale Claudio Melotti e del consigliere regionale Alberto Bozza. Assieme a loro c'erano anche l’assessora forzista della giunta Dall’Oca, Arianna Residori, i consiglieri comunali azzurri Lucio Cordioli, Elisa Bonizzi e Angiolino Faccioli e tutti i candidati alle scorse elezioni comunali.

Nell'occasione, secono quanto viene comunicato in una nota, è stato condiviso un percorso di riorganizzazione del partito ed è stato individuato il consigliere regionale Alberto Bozza come nuovo commissario di Forza Italia di Villafranca. Bozza avrà dunque il compito di accompagnare gli azzurri in questo percorso riorganizzativo e si avvarrà della collaborazione di figure di esperienza sul territorio come Graziano Cordioli e Walter Perina. Bozza, inoltre, si relazionerà con gli altri rappresentanti del centrodestra di Villafranca a nome e per conto di Forza Italia e con il sindaco Dall’Oca per confrontarsi in uno spirito di condivisione sull’azione politica dell’amministrazione.

Tosi, Melotti e Bozza hanno quindi voluto ringraziare «tutta la squadra villafranchese di Forza Italia e Angiolino Faccioli per il lavoro svolto», sottolineando inoltre «il nuovo ritrovato spirito di unità e coesione che coinvolgerà tutti coloro che hanno contribuito con il proprio impegno a portare consenso al partito». Lo stesso neocommissario Alberto Bozza ha ricordato che «a Villafranca Forza Italia ha ottenuto un buon risultato alle recenti amministrative con il 10 per cento» ed ha poi sottolineato che in virtù di questo «con i nostri amministratori, i candidati e coloro che ci hanno sostenuto intendiamo affermare la nostra centralità nell’ambito dell’azione amministrativa del centrodestra e del sindaco Dall’Oca».

«Forza Italia - hanno quindi spiegato Tosi, Melotti e Bozza - rappresenta l’anima liberale e moderata e a Villafranca ha ritrovato unità e coesione. Questo spirito di squadra e la condivisione di nuove idee e progetti ci consentirà non solo consolidare il risultato elettorale, ma di crescere ancora aprendoci a tutti coloro, e i segnali sono incoraggianti, che si riconoscono nella realtà moderata di centrodestra». In merito è quindi intervenuto il sindaco Roberto Dall’Oca: «Forza Italia è stata, è e rimane una componente importante di questa maggioranza. Da sempre la Villafranca moderata si è riconosciuta in questo movimento e nei suoi rappresentanti. Rappresentanti che hanno sempre espresso competenza e capacità amministrativa. Ringrazio Angiolino Faccioli per essersi fatto carico della segreteria in tutti questi anni e sono sicuro che ancora molto avrà da dare nel suo ruolo di consigliere. Al nuovo commissario Alberto Bozza - ha infine concluso il sindaco Dall'Oca - tutto il mio appoggio e il mio supporto per questo nuovo percorso che porterà rinnovamento, nuove idee e nuove persone all'interno di Forza Italia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberto Bozza è il nuovo commissario di Forza Italia a Villafranca di Verona, Tosi: «Uniti per affermare la nostra centralità»

VeronaSera è in caricamento