Cronaca Zai / Via del Lavoro

Eccessi di velocità: fermati quattro "piloti" in via del lavoro

87, 101, 111 e 119 km/h le velocità rilevate dal telelaser, a fronte del limite di 60, tutte sanzionate dalla polizia municipale per l'infrazione commessa. Un Fiat Punto Abarth è stata anche sottoposta al fermo amministrativo

La Polizia municipale ha individuato questa notte quattro “piloti" cittadini che percorrevano viale del Lavoro a velocità eccessiva: 87, 101, 111 e 119 chilometri orari le velocità rilevate dal telelaser, a fronte del limite di 60.

LE SANZIONI - Ai quattro conducenti è stata contestata la relativa violazione che, in un caso, ha comportato anche il ritiro immediato della patente, che verrà sospesa da uno a tre mesi. L’auto, una Fiat Punto Abarth straniera, è stata sottoposta a fermo amministrativo, poiché il conducente non è stato in grado di pagare immediatamente la sanzione di 702 euro.

ALTRE VIOLAZIONI - Nell’ultima settimana numerose violazioni ai limiti di velocità sono state accertate anche in via Unità d’Italia, dove sono stati particolarmente intensificati i servizi di prevenzione e controllo. Oltre 600 le violazioni accertate dagli agenti, equamente suddivise tra velocità fino a 10 chilometri oltre il limite e velocità superiori di 10 chilometri orari ma non oltre i 40 imposti dalla segnaletica. Accertati anche altri comportamenti irregolari, come circolazione senza cinture di sicurezza, utilizzo del telefonino senza auricolare o vivavoce, assicurazione o revisione scaduta. I servizi specifici proseguono anche in questi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccessi di velocità: fermati quattro "piloti" in via del lavoro

VeronaSera è in caricamento