Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Legnago / Viale dei Tigli

La neve copre il sentiero e lui si perde sui monti: 44enne salvato dal Soccorso alpino

Era partito da Laghi, in provincia di Vicenza, per un'escursione sul Monte Maggio ma non è più riuscito a trovare la strada per tornare indietro. Saggiamente allora ha deciso di fermarsi e attendere i soccorritori

Lo ha ritrovato il Soccorso alpino, dopo che la neve lo aveva ingannato nascondendo alla sua vista le indicazioni del sentiero. 
A. P., 44 enne di Legnago, era partito da Laghi, nella provincia di Vicenza, per fare un'escursione sul Monte Maggio ma al momento di rientrare dalla  Val Campoluzzi si è perso, non riuscendo più a trovare la strada che doveva riportarlo indietro. Saggiamente, il 44enne ha preferito non avanzare e rischiare così di peggiorare la situazione, si è quindi fermato e ha avvisato i carabinieri intorno alle 18.30, che a loro volta si sono rivolti al Soccorso alpino. A quel punto otto uomini della stazione veneta di Arsiero e sette della stazione trentina Altipiani, sono partiti da passo Coe con gli sci e un quad. Le ricerche sono durate poche ore: il 44enne è stato trovato in buona salute a circa 1300 metri d'altitudine nella zona di Monte Gusella e intorno alle 22 è stato riportato al passo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La neve copre il sentiero e lui si perde sui monti: 44enne salvato dal Soccorso alpino

VeronaSera è in caricamento