Cronaca Castelnuovo del Garda / Via Derna, 4

Verona, "dopo c'è la picchiata": a Gardaland raggiunto punto più alto delle supersoniche montagne russe

Proseguono a ritmo serrato i lavori per la realizzazione della più adrenalinica e attesa attrazione del 2015 a Castelnuovo. Ora si è arrivati a 42,5 metri di altezza, come un palazzo di 15 piani. "Viaggeranno ai 100 all'ora"

Proseguono a ritmo serrato i lavori per la realizzazione delle adrenaliniche montagne russe 2015. Ora è stato raggiunto il punto più alto del percorso: 42,5 metri di altezza, come un palazzo di 15 piani. A quella quota è visibile distintamente tutto il lago di Garda. È probabile, comunque, che chi si troverà in quel punto non pensi esattamente al panorama. Non ne avrebbe nemmeno il tempo dato che, come annunciato poco tempo fa dal direttore generale della "Merlin Entertainments" (di cui Gardaland fa parte), le nuove montagne russe raggiungeranno velocità incredibili e dopo quel punto arriva una pazzesca picchiata in verticale. Si è parlato dei 100 all'ora, con inclinazioni da brividi superiori agli 85 gradi.

Le nuove montagne russe battono il record, superando di gran lunga tutti i "rollercoaster" di Gardaland, in particolare "Raptor" e "Blue Tornado" che raggiungono rispettivamente i 33 e 34 metri di altezza. L'investimento nel parco divertimenti per la nuova gigantesca attrazione è pari a 20 milioni di euro. Scelta che conferma l'intenzione di puntare ancora una volta sull'Italia.

"Gardaland - aveva detto il dg di Merlin, Nick Mackanzie - non è solo il Parco tematico numero 1 in Italia ma è anche uno dei più grandi parchi divertimento e una delle più importanti strutture del Gruppo Merlin. Per questa ragione è fondamentale continuare a investire, oggi e in futuro, nella continua crescita di questa realtà. I veri plus saranno l'armonica tematizzazione con l'area nella quale l'attrazione è inserita e la ricchezza di effetti speciali: dal percorso che precede l'accesso all'attrazione per arrivare sino all'imbarco e, quindi, all'esperienza vera e propria sulle montagne russe".

Al cantiere delle gigantesche montagne russe si procede con l’assemblaggio dei vari segmenti del tracciato, il montaggio delle colonne e della rotaia. Già riconoscibile la stazione di partenza e si sta provvedendo al ripristino delle pareti in sasso lungo la viabilità principale e in tutto il perimetro che delimita l’area di realizzazione dell’importante novità 2015.

I LAVORI IN CORSO A GARDALAND (da Parksmania.it)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, "dopo c'è la picchiata": a Gardaland raggiunto punto più alto delle supersoniche montagne russe

VeronaSera è in caricamento