menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tredicenne preso a pugni durante il Bacanal, la polizia indaga

Nel corso della sfilata di carri per il Bacanal di venerdì tra la folla si è consumato l'ennesimo episodio di violenza. Ora gli agenti stanno cercando di rintracciare i responsabili

Le feste e la goliardia del carnevale veronese sono da sempre motivo d'orgoglio per la città, ma non sempre tutto fila come dovrebbe durante questi giorni di divertimenti. Ne sa qualcosa il ragazzino che, durante la sfilata del Bacanal, ha finito per venire picchiato a sangue nel bel mezzo della festa.

L'AGGRESSIONE - Tutto è cominciato venerdì davanti alla Gran Guardia, durante la sfilata dei carri: il tredicenne ha cercato di avvicinarsi al carrozzone dell'Hellas e inavvertitamente avrebbe spinto un ragazzo presente tra la folla. Immediata e violentissima la reazione del giovane urtato, che, forse in preda ad un grave stato di ubriachezza, ha tirato un pugno in faccia al ragazzino. Il tredicenne, accusato il colpo, ha cercato subito di allontanarsi, ma è stato circondato da tre o quattro amici del ragazzo e massacrato di botte, rimediando una frattura del naso e un forte trauma all'orbita dell'occhio con altre contusioni sul viso. Ora il tredicenne è ricoverato in pediatria in condizioni gravi ma non in pericolo di vita.

LE INDAGINI - L'episodio di violenza non ha lasciato indifferenti i presenti: la gran folla di persone presenti per assistere alla sfilata si sarebbe infatti aperta intorno al gruppo di teppisti, mentre qualcuno ha prontamente allertato la polizia. Quando la volante è arrivata sul luogo della segnalazione, però, gli agenti non hanno potuto fare altro che soccorrere il ragazzino. Poi è arrivata l'ambulanza del 118 che ha trasportato il tredicenne in ospedale dove a tutt'oggi si trova ricoverato. Ieri i genitori hanno presentato una denuncia contro ignotiLa vittima non sarebbe stata in grado di fornire ulteriori particolari su chi l'ha aggredito anche se la polizia sta continuando le indagini alle luce della deposizione di alcuni testimoni e delle riprese delle telecamere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento