Operazione dei carabinieri ai bastioni e in Borgo Roma: arrestati tre ricercati

Tutti e tre i soggetti finiti in manette erano già destinatari di ordinanze restrittive

I carabinieri della Compagnia di Verona, nella serata di venerdì 27 luglio, hanno arrestato tre persone, tutte destinatarie a vario titolo di ordinanze restrittive. I primi controlli sono avvenuti sui bastioni di Circonvallazione Maroncelli.

In questa zona gli equipaggi del Nucleo Radiomobile hanno notato un cittadino tunisino 51enne irregolare ed un ragazzo italiano, 21enne di origini messicane. Entrambi risultano essere nullafacenti e senza fissa dimora, oltre che ricercati in quanto destinatari di misure cautelari restrittive, emesse dall'Autorità Giudiziaria poiché tutti e due inosservanti del divieto di dimora nella Provincia di Verona.

Subito dopo, controllando la zona di Borgo Roma, vicino al Parco San Giacomo, i militari dell'Arma hanno rintracciato anche B.B.W., un uomo colombiano trentanovenne, domiciliato in città, ma di fatto senza fissa dimora. Anch'egli risultava essere ricercato per scontare la pena della reclusione di un anno e nove mesi emessa nei suoi confronti a seguito di cumuli di pena per reati contro il patrimonio. Tutti e tre i soggetti, su disposizione del Tribunale di Verona, sono quindi stati condotti in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento