Cronaca Sommacampagna / Via Aeroporto

Sciopero nazionale. Annunciato il presidio dei lavoratori all'aeroporto Catullo

Alla protesta parteciperanno anche la sezione scaligera di "Potere al Popolo", in lista alle prossime elezioni nazionali, e l'assemblea "Lavoratori e Lavoratrici in Lotta a Verona"

Venerdì 19 Gennaio 2018 saremo a lottare insieme ai lavoratori del trasporto aereo e del relativo indotto, che, in occasione dello sciopero generale di 24 ore organizzato da CUB, hanno indetto un presidio dalle ore 10 alle ore 14 davanti all’area partenze dell’aeroporto Valerio Catullo di Villafranca.

Lo ha annunciato con un comunicato diffuso la sezione scaligera di "Potere al Popolo", in lista alle prossime elezioni nazionali, e l'assemblea "Lavoratori e Lavoratrici in Lotta a Verona", che si uniscono così al sit in organizzato al Catullo in occasione della protesta del comparto del trasporto aereo

È necessario pretendere il riconoscimento del contratto nazionale per tutti i lavoratori, smetterla di far ricadere l’aumento dei carichi di lavoro sui lavoratori già costretti ad una flessibilità oraria che impedisce il diritto ad una vita dignitosa, non intervenendo con nuove assunzioni. E’ inoltre assolutamente necessario pretendere la reale messa in sicurezza dei luoghi di lavoro.
I costi del low cost non devono ricadere sulle spalle dei lavoratori e delle loro famiglie!

Solo lottando insieme a chi pretende di essere trattato con dignità possiamo salvaguardare anche i nostri diritti!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nazionale. Annunciato il presidio dei lavoratori all'aeroporto Catullo

VeronaSera è in caricamento