menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unicredit. Sciopero e manifestazione a Milano dei lavoratori veronesi di Ubis

I dipendenti temono un peggioramento delle condizioni di lavoro e protesteranno sotto la Torre Unicredit venerdì 9 settembre

Preoccupazione tra i lavoratori di Ubis, Unicredit business integrated solutions. Una consistente parte dell'azienda del Gruppo Unicredit sarà ceduta a Sia e, per tutelare i posti di lavoro, i dipendenti veronesi hanno confermato lo sciopero e la partecipazione alla manifestazione organizzata sotto la Torre Unicredit a Milano per venerdì 9 settembre.

Per i lavoratori, la cessione di circa 240 persone, oltre un terzo delle quali operano nella sede di Verona, può comportare un peggioramento delle condizioni di lavoro.

"Chiediamo la massima attenzione da parte delle istituzioni locali", spiegano le segreterie provinciali di Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca Uil, mentre gli esponenti sindacali hanno manifestato preoccupazione per il futuro dello stesso Gruppo Unicredit, il cui nuovo Ceo mette in vendita rami redditizi per ottenere un veloce introito invece di pensare ad un serio e complessivo rilancio del gruppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento