Cronaca Centro storico / Piazza dei Signori

Mercatini di Natale di Verona, città presa d'assalto: lunghe code in auto e a piedi

Il secondo fine settimana dei mercatini natalizi di Verona è stato se possibile ancora più affollato del primo

Si stima che almeno 100mila persone abbiano invaso il centro storico di Verona nell'ultimo weekend di novembre per visitare i mercatini di Naltale della città. Anche il secondo fine settimana della manifestazione ha attirato a Verona una folla immensa di visitatori, arrivati non solo dalle province vicine, ma anche da regioni più lontane.

Lunghe code si sono formate dall'ora di pranzo in poi sulle strade che portano in centro, soprattutto nella giornata di domenica 29, giorno in cui è partito anche il servizio navetta che conduce dal parcheggio Fiera alle vie centrali. Come riporta L'Arena, anche il bus navetta è rimasto incastrato nel traffico intenso formatosi in viale Piave. Dal primo pomeriggio, quasi tutti i parcheggi sono andati esauriti e lunghi incolonnamenti d'auto si sono formati in tutte le strade che circondano il centro città.

Ma il traffico non è stato solo automobilistico, bensì anche pedonale. Per entrare e uscire da piazza dei Signori, sede dei Mercatini di Norimberga, occorreva mettersi in fila, schiacciati dalla ressa. Ma anche via Mazzini ha visto un imbottigliamento umano degno dei più stretti calli di Venezia. Lunghe code si sono formate anche davanti ai banchetti che vendono alimenti tedeschi. Per assaporare wurstel, crauti e altri prodotti tipici, i visitatori sono stati disposti ad aspettare parecchio tempo, fermi in coda e sempre schiacciati dalla folla.

Tornando alla viabilità automobilistica, L'Arena riporta che nel primo pomeriggio di domenica, la polizia locale ha sbarrato l'accesso all'imbocco di corso Porta Nuova e nelle vie limitrofe, per evitare che raggiungessero il centro altre autovetture; i parcheggi erano già esauriti da ore, perciò sarebbe stato vana la ricerca di un posto auto.

Nonostante il caso e la ressa, i visitatori sembrano essere rimasti soddisfatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatini di Natale di Verona, città presa d'assalto: lunghe code in auto e a piedi

VeronaSera è in caricamento