rotate-mobile
Cronaca

Dialogo vuol dire integrazione

Conoscenza reciproca per approfondire la conoscenza della multiculturalit

Nell’ambito degli appuntamenti istituzionali, sostenuti dalla Presidenza del Consiglio comunale come occasioni di apertura e di confronto con le diverse realtà territoriali, si è svolto nei giorni scorsi l’incontro pubblico "Dialogo come via verso l'integrazione e la conoscenza reciproca", promosso in collaborazione con l’Università di Verona e ASAV - Associazione degli studenti africani di Verona.

L’evento ha rappresentato un’occasione importantissima, non solo perché ci ha permesso di approfondire aspetti e tematiche differenti che riguardano tutti noi, ma anche perché ha dato vita ad un proficuo confronto basato sul dialogo interculturale.


L'Associazione degli studenti africani dell' Università di Verona si propone, infatti, come ponte per favorire l’integrazione e approfondire la conoscenza della multiculturalità, sia all’interno dell’Ateneo che, più in generale, nel territorio veronese. L’obiettivo del convegno è stato quello di avviare un confronto, fuori dalla retorica, per interpretare l’integrazione come momento di condivisione di esperienze e scambio di ricchezze culturali e personali, accogliendo il desiderio di questi giovani studenti di mettersi in gioco in prima persona, con l’Università e con il Consiglio comunale e di conseguenza con tutta la città, per lo sviluppo reciproco. L’incontro ha offerto numerosi spunti di riflessione su diverse tematiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dialogo vuol dire integrazione

VeronaSera è in caricamento