Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

Nessun nuovo decesso in Veneto, mentre Borgo Trento ospita nuovamente pazienti positivi

L'ospedale di Borgo Trento a Verona

Secondo gli ultimi dati forniti dalla Regione Veneto nel bollettino di oggi, martedì 4 agosto, aggiornati alle ore 8, il numero dei casi di tampone positivo al virus Sars-CoV-2, dato cumulativo, è salito di +11 unità rispetto a ieri sera, raggiungendo quota 20.253 in totale. La singola provincia di Verona non presenta nuovi casi, registrati invece a Venezia (+7) Treviso (+3) e Vicenza (+1). 

Per quanto riguarda il numero dei decessi non si registrano variazioni rispetto a ieri sera, con 2.077 morti totali in Veneto, di cui 588 a Verona. Il numero di "casi attualmente positivi" prosegue nella sua lieve crescita a livello regionale: quest'oggi sono 1.065, vale a dire +8 rispetto ai 1.057 di ieri sera. Nella singola provincia veronese, invece, il dato dei "casi attualmente positivi" non subisce alcuna variazione, fermo a quota 80.

Report Regione Veneto casi e ricoveri ore 8 - 4 agosto 2020

Report Regione Veneto casi e ricoveri ore 8 - 4 agosto 2020

In merito ai ricoveri negli ospedali per acuti del Veneto, dopo il calo degli ultimi giorni si assiste a una leggera controtendenza: oggi sono 126 in totale le persone ricoverate (+6 rispetto a ieri sera), sia pazienti tuttora positivi al virus Sars-CoV-2, sia già negativizzati, di cui 119 in area non critica e 7 nelle terapie intensive. Nell'alveo dei pazienti tuttora positivi al virus sono 37 i ricoveri (+5 rispetto a ieri), di cui 32 in area non critica (+5) e 5 in terapia intensiva. Le principali variazioni rispetto a ieri sera si riscontrano proprio nella provincia di Verona, dove l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere pazienti ricoverati e positivi al virus, nello specifico 3 persone curate in area non critica. Anche l'ospedale di Borgo Roma vede oggi salire di +1 ricovero i pazienti curati sempre in area non critica e tuttora positivi al virus, nel complesso 3 che si aggiungono a quelli di Borgo Trento per un totale di 6 ricoveri nel Veronese.

Circa gli isolamenti domiciliari, questa mattina risultano sottoposte alla misura 4.160 persone in tutto il Veneto, delle quali 53 in presenza di sintomatologia sospetta riconducibile alla malattia Covid-19. Nella singola provincia di Verona sono invece 851 le persone in isolamento domiciliare, delle quali solo 9 in presenza di sintomi sospetti.

Report Regione Veneto isolamenti domiciliari ore 8 - 4 agosto 2020

Report Regione Veneto isolamenti domiciliari ore 8 - 4 agosto 2020

Scarica il Report Regione Veneto casi e ricoveri ore 8 - 4 agosto 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scarica il Report Regione Veneto isolamenti domiciliari ore 8 - 4 agosto 2020

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento