rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Comune in difficolt nel 2010, 30 milioni per scuole e strade

Parla l'assessore Paloschi: "Situazione non buona per il 2011, non toccheremo il sociale"

"Nonostante le premesse economiche non certo buone, siamo riusciti a portare avanti degli progetti importanti". A renderlo noto è l'assessore al Bilancio Pier Luigi Paloschi, intervenuto oggi in occasione della preseInvestitintazione degli investimenti effettuati nello scorso anno da parte dell'amministrazione comunale.

La gran parte degli interventi si sono concentrati nella messa in sicurezza degli edifici scolastici e nella riasfaltatura delle strade. "In totale, abbiamo investito 30 milioni di euro, grazie anche al prezioso aiuto arrivato da Stato e Regione che ci hanno messo a disposizione fondi per oltre otto milioni -ha ricordato Paloschi-. Sei milioni di euro sono stati girati alla Provincia in favore dei lavori dell'area di San Giacomo, 7 milioni li abbiamo risparmiati dagli anni scorsi. Infine, quasi nove milioni sono stati reperiti grazie alla vendita straordinaria di opere in possesso del Comune".


E com'è la situazione prevista per il 2011? "Purtroppo il futuro non è affatto roseo -conclude l'assessore al Bilancio- visto che ci sono già stati tagliati 11 milioni di trasferimenti da Roma e da Venezia. Ci dovremo dare da fare anche quest'anno, ma la direttiva principale sarà quella di non tagliare il settore del sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune in difficolt nel 2010, 30 milioni per scuole e strade

VeronaSera è in caricamento