rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca San Zeno / Viale Cristoforo Colombo

"Abbiamo un parente ricoverato a Borgo Trento", carovana di nomadi allontanata

La Polizia Municipale è intervenuta giovedì in viale Colombo, dove i veicoli avevano parcheggiato irregolarmente. Alla richiesta dei vigili di fornire le generalità della persona ricoverata non è stata data alcuna risposta

La Polizia municipale è intervenuta giovedì pomeriggio in viale Colombo per allontanare una carovana di nomadi che si era fermata irregolarmente all'interno del parcheggio del circolo tennis.
Il fatto è stato segnalato in tarda mattinata dal titolare del centro sportivo e ha portato al controllo di una decina di persone e di tre veicoli presenti, due camper ed un'auto.
Le persone inizialmente hanno tentato di giustificarsi sostenendo che un loro parente, di cui però non hanno fornito le generalità, era ricoverato presso il vicino ospedale di Borgo Trento, nel tentativo di prolungare la permanenza legandola alle necessità di visita ed assistenza. Nel primo pomeriggio la carovana è stata però costretta a lasciare il parcheggio e ripartire.

Nell’ambito delle verifiche gli agenti hanno controllato una Volvo in sosta, risultata sprovvista di copertura assicurativa e revisione. Il veicolo è stato recuperato e sottoposto a sequestro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abbiamo un parente ricoverato a Borgo Trento", carovana di nomadi allontanata

VeronaSera è in caricamento