rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Campagna contro il fumo, il via a ottobre

Presentata ieri l'iniziativa del Comune per sensibilizzare chi ha il vizio della sigaretta

“Chi non fuma ha i numeri”. Questo lo slogan della nuova campagna di sensibilizzazione contro il fumo, realizzata dall’assessorato ai Servizi sociali e Famiglia del comune. A partire dal 1 ottobre, per tutto il mese, la campagna di affissioni sarà rafforzata con la distribuzione di materiale promozionale, la diffusione di video sul web, messaggi radiotelevisivi e eventi di sensibilizzazione realizzati con la partecipazione di ragazzi che frequentano le scuole superiori e dei volontari della Croce Rossa.

L’iniziativa è stata presentata ieri a palazzo Barbieri dall’assessore ai servizi sociali Stefano Bertacco. Erano presenti Mauro Miglioranzi, responsabile dell’agenzia creativa COO’EE e il direttore di VeronaEconomia Maurizio Zumerle. “Visti i recenti dati sul numero di giovani che si avvicina al fumo – spiega Bertacco – si è pensato ad una campagna rivolta ad un target di ragazzi di età inferiore ai 24 anni, per i quali la sigaretta rappresenta spesso un simbolo di indipendenza e trasgressione. Il messaggio – prosegue l’assessore -  non punta sulla condanna del fumo ma, anziché insistere sui danni già noti che il tabagismo provoca alla salute, valorizza la figura del non fumatore e di chi è riuscito a smettere, che diventa così un vincente, portatore di “numeri”  e di valori positivi”.

Tra gli appuntamenti della campagna contro il tabagismo, Bertacco ricorda l’evento di sabato 9 ottobre, che vedrà circa 70 ragazzi impegnati nelle piazze del centro storico per sensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche legate al fumo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna contro il fumo, il via a ottobre

VeronaSera è in caricamento