Cronaca

Vola per 10 metri giù per la parete: rocciatore di 54 anni tratto in salvo

Il difficile intervento è stato compiuto dal Soccorso Alpino di Schio nella tarda mattinata di sabato sul Baffelan, nel Vicentino. Ad essere salvato è stato D.M., di Bovolone, condotto poi all'ospedale di Valdagno

Nell'immagine, il punto in cui è rimasto bloccato l'alpinista

È stato un intervento per nulla facile, quello svolto dal Soccorso alpino di Schio nel Vicentino, sulla parete del Baffelan. Erano infatti le 11.50 circa di sabato, quando è scattato l'allarme per un alpinista infortunatosi mentre, primo di cordata, stava scalando il secondo tiro della Via Verona.

Alpinista soccorso nel Vicentino

L'uomo, D.M., 54enne di Bovolone, era volato per una decina di metri, riportando la probabile frattura di una caviglia. Il compagno, che si trovava fermo in sosta una trentina di metri più sotto, ne aveva fermato la caduta, ma non poteva farlo scendere e il rocciatore ferito si trovava sotto un tetto di roccia.

Alpinista soccorso nel Vicentino

La presenza di nuvole basse non ha permesso l'eventuale intervento dell'eliambulanza, così i soccorritori si sono portati alla base della parete, per poi attrezzare con corda fissa il percorso di avvicinamento da una cengia laterale e proseguire scalando l'ultimo tratto.

Alpinista soccorso nel Vicentino

Una volta raggiunto, l'infortunato è stato stabilizzato e caricato in barella. Contemporaneamente una squadra ha aiutato il compagno a scendere a terra, il quale è rientrato con lui a valle. Pronti per le manovre, la barella è stata quindi calata fino al ghiaione e da lì trasportata lungo il Borale del Baffelan - per 250 metri in totale - alla strada. In jeep i soccorritori hanno poi accompagnato lo scalatore a Campogrosso, per affidarlo all'ambulanza diretta all'ospedale di Valdagno, dopo quattro ore e mezza dall'inizio delle operazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vola per 10 metri giù per la parete: rocciatore di 54 anni tratto in salvo

VeronaSera è in caricamento