rotate-mobile
Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Covid: in Veneto sono 36 i morti nelle ultime 24 ore. Verona provincia con più attuali positivi

Sono 6 le vittime nella provincia scaligera. Si registra inoltre una crescita complessiva dei ricoveri, pur a fronte di una flessione nelle terapie intensive

Sono 19.820 i casi di tampone positivo al coronavirus rilevati in più rispetto a ieri nel territorio regionale del Veneto. Di questi sono 3.627 quelli attribuiti alla singola provincia di Verona. È quanto si apprende dal bollettino di oggi, mercoledì 26 gennaio 2022, a cura come sempre di Azienda Zero. 

Report Covid Veneto 26 gennaio 2022-2

Report Covid Veneto 26 gennaio 2022

Il numero dei soggetti attualmente positivi al virus si conferma in calo, passando dagli oltre 271 mila di ieri agli odierni 259.558 attuali positivi sul piano regionale. Nella provincia scalligera il numero più alto, seppur in calo, ovvero 58.526 persone attualmente positive. Dato purtroppo impressionante è quello relativo ai decessi: in Veneto si registrano nelle ultime 24 ore addirittura 36 vittime, della quali 6 nella singola provincia di Verona. Il triste computo totale dei morti da inizio pandemia è così salito a 13.044 vittime in Veneto.

Per quel che riguarda la situazione negli ospedali, si registra oggi un aumento dei ricoveri: sono infatti 1.584 i pazienti Covid in area medica, ovvero 24 in più, mentre calano le terapie intensive a quota 165, ovvero 7 in meno rispetto a ieri (dato che deve però verosimilmente tenere conto anche dell'alto numero di vittime riscontrate).

Scarica il report Covid Veneto 26 gennaio 2022

Per quanto concerne la situazione nella provincia veronese, si conferma il medesimo trend visto sul piano regionale, con un aumento complessivo dei ricoveri frutto della crescita in area medica e pur a fronte di una lieve diminuzione nelle terapie intensive. Troviamo oggi infatti 372 pazienti Covid in area non critica, ovvero 11 in più rispetto a ieri, mentre sono 39 le persone curate negli ospedali veronesi in terapia intensiva, vale a dire una in meno rispetto alle precedenti 24 ore.

I pazienti Covid sono al momento curati nelle strutture ospedaliere cittadine di Verona, a Borgo Trento ed in Borgo Roma, quindi negli ospedali di Legnago, San Bonifacio, Villafranca di Verona, Marzana, Bussolengo, Bovolone, Negrar, Peschiera del Garda e, infine, al Centro riabilitativo veronese Srl.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: in Veneto sono 36 i morti nelle ultime 24 ore. Verona provincia con più attuali positivi

VeronaSera è in caricamento