menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Aida ultra-tecnologica darà il via al Festival lirico in Arena il 14 giugno

Pronto il nuovo allestimento firmato dal team artistico catalano "La fura dels Baus", con le più spettacolari innovazioni scenotecniche: Aida sarà sospesa tra l'Antico Egitto e l'era del progresso

Opera a Verona, si parte. L'Aida di Giuseppe Verdi inaugurerà il 14 giugno 2013 il Festival lirico del Centenario all'Arena. Sarebbe già pronto il nuovo allestimento firmato dal team artistico catalano "La fura dels Baus", con le più spettacolari tecnologie scenotecniche. L'avveniristica regia dell'Aida è di Carlus Padrissa e Alex Ollé, l'assistente alla regia e coreografa è Valentina Carrasco, le scene sono di Roland Olbeter, i costumi di Chu Uroz. Il lighting design è dell'areniano Paolo Mazzon. Sul podio Omer Meir Wellber, al suo debutto all'Arena di Verona. In scena i complessi artistici (orchestra, coro e corpo di ballo) e tecnici areniani insieme a centinaia di comparse per un allestimento all'avanguardia delle nuove tecnologie.

OPERA A VERONA: IL CENTENARIO PREVEDE 58 EVENTI E 4 SERATE DI GALA

Per il team della Fura dels Baus è un doppio debutto: per la prima volta affronta questo titolo verdiano e, per la prima volta, cura la messa in scena di uno spettacolo sul palcoscenico areniano. Il gruppo vuole dare al pubblico una nuova lettura dell'opera: Aida apparirà come un amalgama tra l'attrazione per l'antico Egitto delle enigmatiche piramidi ed il fascino dell'illimitata forza del progresso. Quanto si intravede dietro alla musica di Aida è, senza dubbio, lo spirito grandioso del Canale di Suez, un'opera di enorme trascendenza per la navigazione, autentica prodezza dell'ingegneria del tempo.



"Come un filo rosso che collega l'Ottocento al Duemila - spiega una nota dell'organizzazione - l'ingegneria del nostro tempo caratterizza l'allestimento in scena all'Arena". In occasione delle repliche, Aida sarà sempre preceduta dal documentario "Arena 100" della durata di 50 minuti. Un'occasione unica per ripercorrere i cent'anni dell'Arena di Verona, ascoltare le voci di protagonisti del calibro di Raina Kabaivanska, Leo Nucci, Renato Bruson, Placido Domingo, Katia Ricciarelli, e scoprire le celebrazioni del Centenario del Festival lirico areniano.

FESTIVAL DEL CENTENARIO IN ARENA: IL PROGRAMMA ARTISTICO COMPLETO (download)

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento