Poste chiude tre uffici a Verona. Si tenta di salvare quello di via Marsala

Non riapriranno gli uffici di via Scuderlando e via Arsenale, mentre quello in Valdonega dovrebbe chiudere in primavera, ma i cittadini si mobilitano

Foto di repertorio

Dovrebbero essere tre gli uffici postali che verranno chiusi a Verona a causa del piano di rimodulazione voluto da Poste Italiane. Non riaprirà l'ufficio postale di via Scuderlando, in Borgo Roma, colpito da un furto lo scorso settembre; oggi, 8 febbraio, chiude quello di via Arsenale e in primavera dovrebbe chiudere quello di via Marsala. Salvo dunque l'ufficio di via Umago e gli altri due che sembravano inizialmente a rischio chiusura.

Pare dunque che la mediazione tra Poste e Comune di Verona abbia avuto dei risultati, dato che si era parlato della chiusura di sei uffici e invece ne chiuderanno solo tre. Risultati che però non lasciano soddisfatti i cittadini di Verona, le cui richieste di evitare le chiusure erano state ascoltate sia dal Parlamento che dalle circoscrizioni. Per questo i cittadini della Valdonega si sono mobilitati anche con una raccolta firme per tenere aperto l'ufficio postale di via Marsala. E al loro fianco si è schierato il consigliere comunale tosiano Alberto Bozza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il rifiuto da parte dell'amministrazione di convocare un'apposita commissione, per un confronto con l'assessore Marco Padovani e Poste Italiane sulle ragione della chiusura di alcuni uffici territoriali - scrive Bozza - ho presentato una domanda di attualità per il consiglio comunale del 16 gennaio nella speranza di avere una risposta convincente dal sindaco o suo delegato. La risposta dell'assessore Padovani è stata deludente e di circostanza. La preoccupazione che da lì a breve avrebbero chiuso i presidi postali annunciati era alle stelle, poiché in questi quartieri a farne le spese saranno in particolare i residenti più anziani. Costretti, questi ultimi, a recarsi nei più vicini uffici che per alcuni vuol dire farsi qualche chilometro di strada. In Valdonega è partita una raccolta firma spontanea che abbiamo sostenuto e sosteniamo convintamente perchè il disagio per i residenti è enorme ed il più vicino ufficio, se quello di via Marsala verrà chiuso, è quello di Piazza Isolo o di via Menotti in Borgo Trento. Ma come ci potranno andare le persone anziane? Poste Italiane sostiene che senza il parere favorevole del Comune nessun ufficio verrà chiuso, e allora ci dica il sindaco o Padovani perché Poste Italiane sta chiudendo gli uffici, quale parere hanno trasmesso a Poste Italiane da palazzo Barbieri? Quale soluzione è stata individuata per scongiurare il pericolo della chiusura degli uffici postali interessati dal piano di dismissione di Poste Italiane? Valdonega, la prossima vittima, non si tocca. Faremo azioni in tutte le sedi per scongiurarlo, ma Sboarina si applichi in prima persona e non tentenni come spesso accade. Presentata anche oggi la richiesta di convocazione urgente della commissione competente. Se non saremo ancora una volta ascoltati passeremo a soluzioni più forti con sit in in Valdonega assieme ai residenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • Zaia ha anche un lista tutta sua, ecco i candidati in provincia di Verona

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 settembre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento