rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Calcio

Hellas, Setti: «D'Amico ha voluto fare un passo avanti, Tudor non era convinto. Casale? Derby di mercato tra Lazio e Roma»

Il presidente del Verona torna a parlare di mercato: «Casale è seguito da diversi club, tra cui anche le due squadre capitoline. Certi giocatori sono ambiti da tante società: staremo a vedere che succede»

Maurizio Setti, presidente dell'Hellas, ha parlato ai microfoni di Radio Sei riguardo ad alcuni temi legati al mercato del Verona.

Queste le parole del patron scaligero:

«Bisogna andare d'amore e d'accordo ogni anno, il nostro ds D'Amico ha fatto una scelta dopo anni di cammino insieme per fare un passo in avanti e l'ho favorito. Mister Tudor non è stato convinto dai programmi che gli sono stati sottoposti e ha voluto fare un passo indietro perché non era convinto. Dieci anni di presidenza per me? Molto impegnativo ma molto bello, con dinamiche non facili ma che hanno permesso di costruire un percorso ben fatto per un piccolo club. Cioffi è un nome che c'è tra i candidati alla panchina, se sarà lui sarebbe una scelta adatta alle caratteristiche del nostro calcio.

Casale? Nicolò è seguito da tanti club. La Lazio aveva dimostrato interesse già a gennaio per un giocatore di grande prospettiva, ci sarà sicuramente una possibilità che vada a Roma ma bisogna muoversi prima dell'inizio del ritiro. Vedremo nei prossimi giorni ma siamo sereni che Casale può fare bene in club più prestigiosi del nostro. Rischio derby di mercato? Sì, potrebbe esserci. Certi nomi sono ambiti da tante società, non solo da due: staremo a vedere che succede sul mercato, gli incastri si faranno tra un po'. Noi saremo rispettosi e trasparenti con tutti. lo a Lotito ho consigliato cosa fare, la possibilità di fare un'operazione con la Lazio c'è e anche in percentuale abbondante. Forse anche due. Dipende però dai programmi che la Lazio ha per il mercato».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas, Setti: «D'Amico ha voluto fare un passo avanti, Tudor non era convinto. Casale? Derby di mercato tra Lazio e Roma»

VeronaSera è in caricamento