menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Costerà 180mila euro la riqualificazione del campo dell'antistadio di Verona

Assessore Casali: "Progetto più ampio, voluto da questa Amministrazione comunale, di creare in questa area della 3ª Circoscrizione un vero e proprio polo sportivo in grado di ospitare le strutture per numerose discipline"

Su proposta dell’assessore all’Edilizia sportiva Stefano Casali la Giunta ha approvato oggi il progetto preliminare per la riqualificazione del campo da calcio situato nell’antistadio di piazzale Olimpia e il suo inserimento nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

Il progetto, che prevede un costo complessivo di 180 mila euro, riguarda la realizzazione di una nuova recinzione perimetrale, con il posizionamento di tratti alti 8 metri in corrispondenza delle due porte da calcio; la riqualificazione della strada di collegamento tra il parcheggio e la tribuna; la manutenzione della tribuna; il ripristino delle zone del campo da calcio danneggiate; la manutenzione straordinaria della pista di atletica.

“Con questi lavori di adeguamento e manutenzione al campo da calcio dell’antistadio – ha spiegato Casali – si aggiungerà un nuovo tassello al progetto più ampio, voluto da questa Amministrazione comunale, di creare in questa area della 3ª Circoscrizione un vero e proprio polo sportivo in grado di ospitare le strutture per numerose discipline, diventando così un punto di riferimento per gli sportivi veronesi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento