menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Topi, bisce e balordi all'area sportiva San Felice. Bozza: "Il sindaco intervenga"

"Quest'area è abbandonata e inutilizzata da un anno – ha detto il consigliere comunale Bozza – e anzi il degrado attira di notte visitatori sgraditi che ne fanno un uso improprio"

Sopralluogo nella mattinata di ieri, giovedì 23 agosto, da parte del Consigliere Comunale della Lista Tosi e già Assessore allo Sport Alberto Bozza all'area sportiva di via Corso a San Felice, che versa in stato di abbandono. Con Bozza erano presenti anche Andrea Braga, consigliere della Lista Tosi in 6° Circoscrizione, e Mauro Spada, già Presidente della Circoscrizione 6^. Presenti anche un gruppo di ragazzi della zona e alcuni residenti.

«Quest'area è abbandonata e inutilizzata da un anno – ha detto Bozza – e anzi il degrado attira di notte visitatori sgraditi che ne fanno un uso improprio. Il Sindaco e la Giunta si attivino per riqualificare quest'area che era un punto di incontro, di sport e socialità per i ragazzi del quartiere. Si sistemi l'area, si ripulisca e si metta l'illuminazione, poi si faccia un avviso pubblico per darla in gestione».

Andrea Braga ha annunciato che presenterà una mozione in Sesta Circoscrizione: «Da luglio qui è il degrado, con presenza di topi e bisce, a marzo sono stati tolti pure porte e canestri e tutto versa in stato di abbandono. Questa a San Felice era l'unica area di sfogo e di attività sportiva e ricreativa dei ragazzini. Ora viene usata da balordi di notte e c’e chi viene addirittura a sgommare con le auto e scooter facendo rumore e lasciando cartacce e sigarette per terra. Tra l'altro - conclude Braga - con la vegetazione incolta e secca che c'è qua basta una sigaretta accesa per creare pericolo d'incendi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento