Politica Centro storico / Piazza Bra

«Raccoglieremo firme per discutere il provvedimento contro le mozioni omofobe»

Lo hanno detto i consiglieri del PD di Verona Benini, Vallani, La Paglia ed il consigliere Bertucco, stanchi di veder sempre rimandato il voto sul loro ordine del gioco contro le mozioni del '95

«Ora basta. Raccoglieremo le firme per la convocazione di un consiglio comunale straordinario, da svolgersi al più presto, così da mettere l’amministrazione Sboarina faccia a faccia con le sue responsabilità e votare una volta per tutte l'ordine del giorno». Lo hanno detto i consiglieri comunali del Partito Democratico di Verona Federico Benini, Stefano Vallani, Elisa La Paglia ed il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune Michele Bertucco. Ed il provvedimento a cui si riferiscono è quello che permetterebbe di superare le mozioni ritenute omofobe votate nel 1995 dal consiglio comunale di Verona. Mozioni che ancora oggi stabiliscono il divieto per la giunta comunale di Verona di «approvare provvedimenti che parifichino i diritti delle coppie omosessuali a quelli delle famiglie naturali costituite da un uomo e una donna». Per porre fine a questo divieto, è stato presentato un ordine del giorno dai consiglieri di minoranza, i quali hanno «atteso più di due anni soltanto per vederlo calendarizzato - hanno spiegato - E da quasi otto mesi assistiamo al continuo rinvio della discussione e del voto in consiglio comunale».

In pratica, la discussione dell'ordine del giorno contro le cosiddette mozioni omofobe viene sempre posta all'ultimo punto dei lavori dei vari consigli comunali. E questo ha permesso di rimandare a lungo il dibattimento e soprattutto il voto sul provvedimento. «Si tratta di una vera e propria presa in giro delle istituzioni che mostra anche la coda di paglia dell’amministrazione Sboarina che non ha il coraggio di bocciare apertamente la nostra richiesta tesa a riportare nella legalità la posizione del Comune di Verona», hanno concluso i consiglieri Benini, Vallani, La Paglia e Bertucco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Raccoglieremo firme per discutere il provvedimento contro le mozioni omofobe»

VeronaSera è in caricamento