Politica Centro storico / Via Pallone

Tosi invoca le primarie per il centrodestra: "Berlusconi potrebbe ancora vincerle"

Il sindaco di Verona e segretario di Fare! chiede che siano i cittadini a scegliere "il proprio leader e la sua squadra: così finalmente il centrodestra si riavvicinerà alla gente e tornerà ad ascoltare davvero il Paese"

"I cittadini hanno il diritto di scegliere il proprio leader e la sua squadra: così finalmente il centrodestra si riavvicinerà alla gente e tornerà ad ascoltare davvero il Paese". Così il Sindaco di Verona e Segretario di Fare! Flavio Tosi.
"Chi si vuole candidare a leader della coalizione si sieda attorno a un tavolo e aderisca a un manifesto di dieci punti sui temi più importanti come il lavoro, le tasse, il federalismo, l’euro, e l’immigrazione" prosegue Tosi. "Potremmo redigerlo entro la fine dell’anno. A quel punto gli italiani potranno scegliere in modo consapevole. Berlusconi non vuole le primarie? Le scelte vanno rispettate, ma se si candidasse, secondo me avrebbe ancora buone possibilità di successo. Lui è stato il leader incontrastato della politica italiana per vent’anni e potrebbe ancora mettere a disposizione del Paese le sue grandi doti imprenditoriali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosi invoca le primarie per il centrodestra: "Berlusconi potrebbe ancora vincerle"

VeronaSera è in caricamento