Sabato, 18 Settembre 2021
Politica Veronetta / Via Venti Settembre

Più controlli a Veronetta, esulta Battiti. "Utili per valorizzare il quartiere"

Il presidente dell'associazione Federico Sboarina: "Ringraziamo il prefetto, il questore e le forze dell'ordine che hanno aumentato la presenza sul territorio"

La violenta rapina di martedì 30 agosto e l'episodio dell'accoltellamento del giorno precedente, entrambi avvenuti in zona Veronetta, hanno acceso la protesta dell'associazione Battiti che aveva chiesto una risposta da parte degli organi preposti al controllo del territorio.

"La risposta è stata decisa ed immediata - ha scritto il presidente dell'associazione Federico SboarinaRingraziamo il prefetto, il questore e le forze dell’ordine che hanno aumentato la presenza sul territorio. La valorizzazione di un quartiere come quello di Veronetta deve passare non solo attraverso le azioni di polizia e di controllo, ma anche con il recupero attivo di siti storici e lo svolgimento di attività culturali, di iniziative ed appuntamenti che rendano più vivibile e più fruibile il quartiere per i residenti, per i tanti turisti che soggiornano in questo angolo di città vicinissimo al centro storico, per i commercianti e per tutti i veronesi che potranno così riappropriarsi di una delle parti più belle della città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più controlli a Veronetta, esulta Battiti. "Utili per valorizzare il quartiere"

VeronaSera è in caricamento