menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Congresso Liga Veneta, Tosi sarebbe in vantaggio

In arrivo una domenica molto importante per Flavio Tosi e per la Lega Nord. Si terrà infatti domenica prossima a Padova il congresso "nathional", che ridisegnerà gli equilibri del potere nel Carroccio

In arrivo una domenica molto importante per Flavio Tosi e per la Lega Nord. Si terrà infatti domenica prossima a Padova il congresso "nathional", che ridisegnerà gli equilibri del potere e i nuovi assetti politici all'interno del partito del Carroccio.

Insomma, la Lega si appresta a cambiare strada, oppure a rimanere su quella vecchia. La scelta è sempre tra maroniani e bossiani. Nella corsa alla segreteria (vacante dopo quasi 15 anni di regno ininterrotto di Gian Paolo Gobbo) Flavio Tosi appare in vantaggio rispetto allo sfidante Massimo Bitonci ma l'entità del divario è controversa: cinquanta delegati (su 416) secondo i maroniani, meno di una ventina a detta dei bossiani, che appaiono in lento recupero.


Frenetica la caccia ai consensi, in particolare nel Trevigiano, con qualche defezione inattesa tra i “barbari sognanti” del presidente della Provincia, Leonardo Muraro. In effetti, la rinuncia alla candidatura di Gianantonio Da Re (veterano rispettabile ma legato alla vecchia classe dirigente) e il lancio (sia pur tardivo) del dinamico Bitonci, sembrano aver prodotto qualche effetto: l'equivalenza Maroni-Tosi non è un dogma per tutti i militanti, c'è chi condivide la spinta rinnovatrice di Bobo ma guarda con perplessità al moderatismo “tricolore” tosiano. Staremo a vedere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento