Castelletti: "La mia lista? Gente comune che ama la città senza secondi fini"

Inizia oggi il tour nelle piazze e nei mercati di Verona dei candidati della lista Civica Castelletti Sindaco. "Non serviamo le ambizioni di nessuno" ha detto il candidato

“Noi non siamo politici. Siamo gente normale, professionisti come dipendenti, operai come imprenditori. Non siamo professionisti della politica, ma professionisti prestati alla politica. Abbiamo scelto di scendere in strada quest’ultima settimana con tutti i 36 candidati della mia lista Civica per spiegare perché Verona abbia bisogno di essere amministrata per il prossimi 5 anni e non la passerella delle ambizioni politiche di qualcun altro”, ha spiegato il candidato sindaco Luigi Castelletti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rispondendo allo slogan la “Civica in piazza”, con un furgoncino decorato con le immagini ufficiali della campagna elettorale e armati dei gadget d’ordinanza (palloncini per i bambini, volantini e santini della lista) i 36 candidati di Castelletti Sindaco hanno iniziato, questa mattina, a girare per le strade della città, avvicinando amici, conoscenti e tanta gente comune, che ha chiesto informazioni su cos’è una lista Civica e sui motivi della candidatura di Castelletti, ex presidente della Fiera.

Il giro tra le piazze e i mercati durerà tutta la settimana, fino alla fine della campagna elettorale. In particolare,  la “Civica in piazza” sarà presente mercoledì al mercato di Pindemonte, giovedì a San Michele e venerdì a  Santa Toscana, oltre che nelle principali piazze dei quartieri.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento