menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ater, Cordioli punta alla riconferma da presidente

Ater, Cordioli punta alla riconferma da presidente

Ater, Cordioli punta alla riconferma da presidente

In attesa della nomina regionale il Pdl rilancia il suo candidato per l'ente

Niko Cordioli rilancia la propria conferma alla guida dell'Ater, l'azienda territoriale di edilizia residenziale, la cui presidenza è di nomina regionale. Lo fa conscio che nel "risiko" delle nomine scaturito dopo le elezioni regionali quella presidenza spetti ancora al Pdl. Durante la campagna elettorale lo stesso Cordioli aveva lavorato per portare preferenze a Giancarlo Conta, un matrimonio benedetto in particolare dal politico di riferimento a cui in questi anni Cordioli ha sempre guardato: l'ex Governatore Giancarlo Galan.

"Le etichette in campo politico non mi sono mai piaciute - commenta Cordioli - e credo che per il bene del Pdl sia importante lavorare per unire il partito. Ma non mi dispiace essere accostato alla figura di un personaggio che tanto bene ha fatto per il Veneto come Galan". Galaniano doc? "Ma sì, se vi piace chiamatemi anche così". Cordioli sottolinea che "in questi anni all'Ater abbiamo lavorato duramente non tanto per il bene dell'azienda, quanto per rispondere alle molte esigenze che la gente ci chiedeva". E sulla riconferma glissa con stile. "Non è una questione di poltrona. All'Ater abbiamo questioni serie da affrontare quotidianamente, non queste sciocchezze".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento