menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’università di Verona si presenta al Job&Orienta 2017

L’ateneo sarà al salone nazionale su orientamento, scuola, formazione e lavoro e proporrà tre appuntamenti dedicati ai futuri studenti

Ci sarà anche l’università di Verona alla 27esima edizione di Job&Orienta, il più grande salone nazionale su orientamento, scuola, formazione e lavoro, in programma in Fiera a Verona dal 30 novembre al 2 dicembre. L’ateneo avrà un suo stand informativo e proporrà tre appuntamenti di orientamento rivolti agli studenti, uno per ogni giorno di manifestazione, dedicati alla presentazione dell’offerta formativa, al progetto Tandem e ai corsi di laurea magistrale.

Il 30 novembre, a partire dalle 9 nella sala Salieri della Fiera, ci sarà l’Open day dei corsi di laurea triennale dell’ateneo. Le presentazioni, che saranno divise per area, proseguiranno fino alle 18. Per partecipare agli incontri è necessaria l’iscrizione attraverso un modulo dedicato, compilabile sul sito univr.it.

Il giorno seguente, 1 dicembre, alle 11 nella sala Salieri, il Progetto Tandem sarà presentato agli studenti delle scuole superiori. Dopo i saluti di Giorgio Gosetti, delegato del rettore al Diritto allo studio e alle Politiche per gli studenti, interverrà Maurizia Pezzorgna dell’Ufficio orientamento di ateneo che parlerà di conferme e novità della nuova edizione del progetto. A seguire professori delle scuole superiori, docenti universitari e “ex studenti Tandem” spiegheranno perché partecipare al progetto.

Gli appuntamenti organizzati dall’università di Verona a Job&Orienta si concluderanno sabato 2 dicembre, alle 10, nella sala Salieri dell’ente Fiera con l’incontro “Sono laureato, e adesso?”, dedicato alla presentazione delle lauree magistrali proposte dall’ateneo.

“Per il nostro ateneo – ha dichiarato Giorgio Gosetti, delegato del rettore al Diritto allo studio e alle Politiche per gli studenti - Job&Orienta costituisce un appuntamento fisso che abbiamo cercato nel tempo di arricchire di informazioni e occasioni di incontro. Come sempre saremo presenti per informare, ma anche per aprire uno spazio di confronto sui percorsi di studio. Chi sceglie il nostro ateneo deve avere l’opportunità di realizzare un’esperienza formativa, che sia, nello stesso tempo, anche un’esperienza di vita universitaria”. 

Sulla scelta del percorso di studio si è soffermata anche  Alessandra Tomaselli, delegata del rettore alla Didattica. “Negli anni il nostro ateneo ha modificato l’offerta formativa, - ha detto Tomaselli - cercando di seguire le esigenze del mercato del lavoro, ma anche con la convinzione di disegnare un proprio profilo identitario, legato all’attività di ricerca svolta e alle potenzialità di innovazione presenti. Oltre alla presentazione dei percorsi triennali e del progetto Tandem, uno spazio specifico verrà dedicato alle lauree magistrali, che costituiscono l’anello di congiunzione fra la scelta formativa di primo livello universitario e il mercato del lavoro”.

"Anche per quanto riguarda le strategie occupazionali, – spiega Tommaso Dalla Massara, delegato del rettore all’Orientamento e alle Strategie occupazionali – quella tra Job&Orienta e università di Verona si conferma una collaborazione ormai consolidata. L'orientamento è un processo unitario che accompagna la formazione dalla fase scolastica a quella universitaria e poi, con coerenza e continuità, anche dopo, verso il mondo del lavoro. La rilevanza nazionale di Job&Orienta fornisce un'occasione in più per il nostro ateneo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento